Guide Geek IT

Un bunker online per le tue password


eMail, social network, e-banking e servizi online…quante password devi ricordare! Archiviale al sicuro direttamente sul Web: potrai consultarle solo tu, ovunque ti trovi.Gli OPM (Online Password Manager) sono dei servizi che permettono di memorizzare su di un server remoto tutte le password di un utente, di cifrarle e di proteggerle con una password master. Grazie a questo genere di servizi è possibile mettere al sicuro le proprie password avendo oltremodo la possibilità di accedervi in qualunque momento e da qualunque PC connesso ad Internet, alla condizione, ovvia, di conoscere la password master. Tra i tanti OPM ne ho selezionati due in particolare, Clipperz e Passpack che rispetto ad altri offrono feature in più. Scopriamoli insieme…

Clipperz

 

E’ opera di due ingegneri italiani e l’azienda che lo gestisce ha sede a Bagnacavallo(RA). Si tratta di un progetto Open Source, realizzato in PHP (lato server) e Javascript (lato client), che implementa varie funzioni e fornisce quindi un sistema sicuro ed affidabile. Tra le feature di un certo rilievo si notano un’estensione per Firefox ed Opera, un sistema di Backup&Restore ed uno di Import/Export

 

1)      Andate su www.clipperz.com. Nel box sulla destra cliccate prima su italiano e poi, nella nuova pagina che si apre, su Registrati adesso. Nei campi visualizzati inserite l’Utente e la frase segreta e cliccate su Registrati. Nella schermata visualizzata cliccate su Aggiungi nuova scheda.

2)      In base del tipo di scheda scelto (ovvero il servizio relativo alle password che stiamo memorizzando) cambieranno i parametri da inserire. Basta compilare il modulo con i dati di proprio interesse. Si noti che è possibile aggiungere nuovi tipi di dati, personalizzati in base alle proprie esigenze.

3)      Una volta popolato il database online è possibile “scaricarlo” sul PC per consultarlo offline. Cliccate su dati nel menu in alto e poi su Copia offLine sulla sinistra. Le password vengono scaricate in locale in formato html, consultabile quindi anche mediante il Notepad di Windows.

 

PassPack

 

E’ molto più completo e raffinato di Clipperz ma, curiosamente, è anch’esso il risultato di un italiano. PasPack è un prodotto proprietario ma sono ugualmente disponibili i sorgenti delle librerie utilizzate. Come Clipperz, anche PassPack implementa varie funzioni e fornisce anch’esso un servizio sicuro ed affidabile, oltre a particolari funzioni non presenti su Clipperz, quale ad esempio la possibilità di lavorare offline.

 

1)      Il sistema usato da PassPack è quasi in tutto identico a quello di Clipperz. E’ solo leggermente più elegante. Potete accedere da www.passpack.com e registrarsi cliccando su Sign Up Now.

2)      Una breve wizard vi aiuterà alla registrazione degli altri dati necessari per creare il passpack key. Nella schermata principale per aggiungere delle password basta cliccare in alto su tab Password e al centro della schermata che apre su Add New.

 



Argomenti correlati a: Un bunker online per le tue password


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>