Tecnologia

Sony PS3 gli hacker hanno in mano la key del software


Un gruppo di hacker chiamato fail0verflow sostiene di aver ottenuto l’accesso alle chiavi private software Sony utilizzate per eseguire programmi sulla PlayStation 3.Ottenendo la chiave del software possiamo dire che la ps3 è stata definitivamente craccata, grazie alla key adesso è possibile eseguire qualsiasi programma sulla console.

Durante il 27 Chaos Communication Congress, tenutosi 27-30 dicembre a Berlino, il gruppo ha detto che ha creato l’hack per ripristinare la funzionalità del sistema operativo Linux che Sony rimosso nel 2010. Il firmware hack consente la PS3 di eseguire qualsiasi programma senza essere in alcun modo autorizzati, in modo che i giochi per PS3 masterizzati su un disco Blu-ray funzioneranno proprio come un disco tradizionale, a prescindere dal firmware  per giocare a quel gioco. In teoria, questo potrebbe semplificare la pirateria del gioco.




Argomenti correlati a: Sony PS3 gli hacker hanno in mano la key del software


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>