Sicurezza informatica

LulzSec rivela i grandi archivi email di Murdoch



LulzSec hacktivisti dietro il recente hack sul sito The Sun sostengono di aver estratto un archivio e-mail che presto sarà rilasciato a tutti.
I sistemi internazionali sono stati violati nella notte di Lunedi al fine di reindirizzare i visitatori dal sito The Sun verso una storia falsa sulla presunta morte di Rupert Murdoch. Il gruppo ha anche reindirizzato le principali News International al feed LulzSec Twitter. Inoltre, l’hack compiuto da LulzSec hanno permesso di accedere al database di posta elettronica .Un membro di spicco del LulzSec, ha dichiarato via Twitter che il gruppo ha prelevato la quantità di email dal sito e presto saranno rese pubbliche.

LulzSec ha anche pubblicato l’hash della password ma non la password di Akass di Bill, ex caporedattore del News of the World . Gli hacker inoltre hanno pubblicato i numeri di telefono cellulare di tre dirigenti . Questa informazione sembra provenire da un vecchio database.

LulzSec ha sicuramente avuto accesso al database del sito e prelevato tramite iniezione di codice sql injection le query come password e email. L’azienda è “consapevole” del trucco reindirizzamento sul sito web The Sun , aggiungendo che tutti i siti web International News ora funzionavano in modo normale.



Argomenti correlati a: LulzSec rivela i grandi archivi email di Murdoch


One comment on “LulzSec rivela i grandi archivi email di Murdoch

  1. Pingback: LulzSec rivela i grandi archivi email di Murdoch | SegnalaFeed.It

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>