Sicurezza informatica

Apple vs Motorola


Continua la guerra dei brevetti sugli smartphone. Apple ha emendato la causa depositata contro Motorola: 12 nuovi brevetti aggiunti, raddoppiando il numero di violazioni denunciate e superando a livello numerico quelle indicate da Motorola che due mesi fa aveva puntato accusato la “Mela colorata” giudicandola colpevole di aver violato 18 brevetti.

La guerra brevettuale nel settore degli smartphone non conosce tregua: i protagonisti sono Motorola (che ha per primo accusato Apple) ed Apple (che aveva querelato HTC e già accusato Motorola). I vertici di Cupertino hanno aumentato il numero di brevetti coinvolti, contestando a Motorola la violazione di 24 brevetti.

Una cosa pare essere chiara: chi vincerà tra i due colossi statunitensi porterà a casa un bel po’ di soldi.

Tra i legali vi è anche Robert Krupka dello studio Kirkland & Ellis, che un paio di anni fa fece vincere una causa a Creative per una questione inerente al menu musicale dell’iPod. Chi era allora l’avvesario di Creative? Proprio Apple, che versò un assegno di 100 milioni di $.

Come finirà stavolta?



Argomenti correlati a: Apple vs Motorola


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>