wikipedia sessista secondo uno studio voci al femminile solo in sfera familiare e prevalenza di quelle maschili Tecnologia

WikiPedia “Sessista”: Poche donne vi scrivono ancora e il genere maschile prevale


Le voci che vengono riportate sulla nota enciclopedia online, Wikipedia, sarebbero orientate al genere maschile, con voci a prerogativa femminile che si restringerebbero alla sfera familiare. Ad affermare che le voci su Wikipedia sarebbero prettamente ‘sessiste’, uno studio approfondito del LISCC.

[gard]

Infatti, secondo lo studio condotto dalla dott. Claudia Wagner del Leibniz Institute for the Social Sciences di Colonia, la donna, all’interno del noto portale e per ciò che concerne le voci in esso contenute, verrebbe descritta in modo completamente differente rispetto all’uomo. L’articolo di riferimento sulla ricerca portata avanti mediante il progetto della Wagner a Colonia, è stato pubblicato da Arxiv, ed ha posto l’accento su alcune voci specifiche, analizzandole in sei differenti lingue. Inoltre, l’articolo di pubblicazione pone in evidenza che nei profili delle donne, si reiterano termini che non ammetterebbero confusione: termini come ‘donna’, ‘femminile’ e termini prettamente familiari come ‘bambini’ e ‘divorzio’, sarebbero tra le più frequenti negli stessi profili.

Si porrebbe l’accento sulla pratica più che diffusa degli autori dell’enciclopedia, di considerare il genere maschile come quello di base, infatti, è lo stesso articolo a riportarlo: “Questo tipo di discriminazione è dovuta alla pratica, da parte dei redattori di Wikipedia, di considerare il maschio come il genere ‘di default’, o in altre parole di assumere che un articolo sia su un uomo a meno che non sia specificato”.

Ma, dopo che qualche anno fa (2011), la stessa enciclopedia libera era finita sull’occhio del ciclone per aver al suo interno una percentuale troppo bassa di donne rispetto agli uomini (nel 2011 era solo il 13% di donne a scrivere sul portale), la notizia che la Wikimedia Foundation abbia portato la stessa percentuale a crescere oggi fino al 25%, potrebbe passare in secondo piano.

[gard]

C’è, comunque, da notare sempre la cattiva abitudine in molte lingue di considerare il genere maschile come quello di partenza e di base, spesso anche per influenza delle lingue ‘storiche’, come Latino e Greco, che, con l’evoluzione delle lingue romanze ed europee hanno dovuto cedere il genere ‘neutro’, spessissimo in favore di quello maschile, quindi, il caso ‘Sessista’ di Wikipedia, altro non sarebbe che una naturale evoluzione delle lingue sul web?



Argomenti correlati a: WikiPedia “Sessista”: Poche donne vi scrivono ancora e il genere maschile prevale