downguard spiral Tempo Libero

Downward Spiral: Horus Station è ora disponibile su PlayStation 4 con supporto PlayStation VR


Downward Spiral: Horus Station è ora disponibile su PlayStation 4, con supporto PlayStation VR opzionale, presentato ai fan di giochi sci-fi e adventure a gravità zero al prezzo di 14,99 euro.

Arrivato su PC a maggio, Downward Spiral: Horus Station porta l’esplorazione a gravità zero al livello successivo. Messo a bordo di una stazione spaziale abbandonata, il gioco lascia che i giocatori scoprano il mistero della fantascienza da soli, attraverso una stretta osservazione e interpretazione. Senza scene, dialoghi o testi, i giocatori dovranno fare affidamento sulla narrazione ambientale per mettere insieme la trama, mentre esplorano questa nave abbandonata. Risolvere il mistero della stazione spaziale richiederà ingegno e arguzia mentre combatti o eviti pericoli sconosciuti. Usa l’hardware di manutenzione della nave – come i lanciabulloni, i cannoni e le saldatrici ad arco per eliminare le minacce, risolvere enigmi e scoprire la verità sul motivo per cui la stazione di Horus è stata lasciata alla deriva nello spazio.

La chiave per questa atmosfera ultraterrena è la nuova meccanica del movimento a gravità zero, in cui i giocatori devono spingersi fuori dallo scenario o utilizzare gli strumenti di presa per navigare in questa robusta stazione spaziale retrò anni ’70. Accentuando ulteriormente questo mood trionfale è una colonna sonora ambient composta da HIM Ville Valo.

3rd Eye Studios comprende che non tutti amano giocare allo stesso modo, quindi Downward Spiral: Horus Station offre una serie di opzioni di gameplay per personalizzare l’esperienza. Quelli con Realtà Virtuale e kit di controllo del movimento possono impegnarsi con un livello extra di immersione, l’intero gioco può essere giocato interamente in modalità cooperativa per giocatore singolo o per due giocatori, e c’è persino una modalità di gioco che rimuove completamente il combattimento dalla campagna per giocatori che preferiscono un’esperienza più rilassata e contemplativa. Oltre alla campagna narrativa di Horus Station, ci sono otto modalità giocatore multiplayer PvP e PvE, tra cui Deathmatch e Orda.

“Combinare i misteri provocatori dei classici della fantascienza come 2001: Odissea nello spazio e Solaris con esplorazione interattiva è stato un nostro sogno per anni, e non vediamo l’ora che i giocatori di PlayStation sperimentino Downward Spiral:Horus Station, l’atmosfera unica e la storia”, ha affermato Gregory Louden, Lead Designer di 3rd Eye Studios.

Fonti: 3rd Eye Studios



Argomenti correlati a: Downward Spiral: Horus Station è ora disponibile su PlayStation 4 con supporto PlayStation VR