Tempo Libero

World of Warships: Legends le festività arrivano con nuove opportunità in-game


Le festività arrivano in World of Warships: Legends, ha inizio la campagna Ultima corazzata e arrivano la Yamato e migliorie al gioco per i livelli più alti.

World of Warships: Legends celebra le festività con grandissimi eventi! I giocatori potranno partecipare alla campagnaUltima corazzata per ottenere la Jean Bart, costruire e comandare la possente Yamato e affrontare battaglie migliorate grazie a una seconda serie di modifiche su misura per gli utenti. Con tanti regali, eventi, omaggi e offerte delle feste, ci sarà davvero molto da fare in World of Warships: Legends durante le festività. 

Guarda il nuovo trailer:

La campagna Ultima corazzata è iniziata e continuerà fino al prossimo aggiornamento. I giocatori potranno ottenere l’ultima corazzata entrata in servizio nella Marina francese: la Jean Bart. Questa nave storica fu completata ed entrò in servizio nel 1955, quasi 10 anni dopo la HMS Vanguard. Sebbene originariamente progettata nel 1936, la Jean Bart fu ridisegnata dopo l’esperienza della seconda guerra mondiale e sulla base della sua nave sorella, la Richelieu. 

Nel gioco il suo punto di forza è la velocità. Dotata di potenziamenti al motore e alla ricarica della batteria principale di armi, la Jean Bart può fiancheggiare e devastare il nemico in un attimo. I giocatori che completeranno la campagna Ultima corazzata con il supporto dell’Ammiragliato, riceveranno la Jean Bart come ricompensa finale. Durante la campagna Ultima corazzata, i giocatori otterranno ricompense, equipaggiamenti e gli speciali container Babbo Natale, in cui potrebbe celarsi una nave premium.

Infine, la leggendaria Yamato farà la sua comparsa in World of Warships: Legends. Tutti i giocatori che completeranno le missioni Gigante dei mari potranno provare la Yamato a partire dal 30 dicembre. La Yamato è la prima nave di livello leggendario nel gioco, nonché la più potente, senza eccezioni. È quasi inarrestabile grazie alle sue immense armi da 460 mm e una capacità di sopravvivenza impareggiabile. 

La Yamato è passata alla storia come la corazzata più grande e potente mai costruita e si conferma tale anche in World of Warships: Legends. I giocatori non vorranno lasciarsi scappare l’occasione di guidare la Yamato. Sarà disponibile solo durante l’evento Yamato, poi tornerà in cantiere per ulteriori modifiche. L’evento sarà una specie di lungo collaudo!

Sarà possibile ottenere anche una speciale valuta durante entrambi gli eventi: le monete Sakura. Accumulandone a sufficienza completando le missioni, aprendo container super Babbo Natale e guidando la Yamato in battaglia, i giocatori avranno la possibilità di acquistare due cacciatorpedinieri premium: l’Asashio di livello IV e il G-101 di livello III. Per ottenere l’Asashio, i giocatori dovranno aprire alcuni container super Babbo Natale, disponibili per tutta la durata della campagna e nel negozio. Ci saranno anche grandi sconti per Capodanno che aiuteranno i giocatori a iniziare alla grande il 2020.

Inoltre, abbiamo apportato diverse modifiche all’equilibrio del gioco per migliorare le battaglie ai livelli più alti. La maggior parte degli incrociatori di livello VII saranno più resistenti e diverse navi di livello VI e VII sono state modificate in base alle loro prestazioni in battaglia. Abbiamo modificato anche i luoghi di apparizione sulle mappe di livello più alto, per garantire una maggiore flessibilità tattica in battaglia sulla base dei feedback dei giocatori. 

World of Warships: Legends ha fatto grandi progressi nel 2019. Nel gioco ora ci sono 5 nazioni principali e ben 13 linee di navi con cui combattere, quasi il doppio di quelle disponibili quando il gioco è stato lanciato. Anche la rosa dei comandanti leggendari continua ad arricchirsi e al momento conta più di 35 rappresentanti. Su World of Warships: Legends sono in arrivo ancora più nazioni, navi e comandanti nel 2020! 




Argomenti correlati a: World of Warships: Legends le festività arrivano con nuove opportunità in-game