Tempo Libero

Wintermoor Tactics Club, la nostra recensione


Wintermoor Tactics Club è una storia scanzonata, un gioco che diverte e rilassa, nelle sue ambientazioni accademiche e scontri a pallate di neve strategiche tra club della stessa scuola.

Tra forme dialogate in stile visual novel e una grafica da punta e clicca, un connubio che si mescola ulteriormente con le battaglie tattiche tra i club. Alicia deve combattere in scontri strategici contro altri club per evitare che il suo club venga chiuso: aveva da poco trovato alcuni amici con cui condividere l’amore per i giochi da tavolo, che l’arrivo del Preside della Wintermoor Academy è apparso più che un fulmine a ciel sereno. Mancano le risorse, qualche club dovrà chiudere bottega.

Tra una battaglia e l’altra Alicia dovrà vivere la scuola, risolvere problematiche ed enigmi, occuparsi di quest secondarie per ottenere benefit che potranno essere usati in battaglia da lei e dai suoi compagni di club. Nei dialoghi, oltre a poter risolvere enigmi e quest secondarie, si prenderà cognizione delle condizioni dei compagni di scuola, dei loro sentimenti, dei loro interessi, degli effetti del cameratismo…insomma, tutto ciò che non manca mai in una vita scolastica a 360 gradi.

Le battaglie si svolgono su una griglia, strategie che vengono apprese man mano con l’avanzare del gioco, con la crescita dei personaggi e con un tutorial che ti affianca in ogni tuo passo. La non complessità delle dinamiche di gioco e delle tattiche non si esprime con una poca valenza del gioco, anzi: le battaglie divertono e coinvolgono senza appesantirsi troppo. Con tanto di possibilità di movimento, attacchi magici, attacchi corpo a corpo, situazioni causa-effetto che riflettono la strategia del giocatore.

Nella Wintermoor Academy ci viene presentata la diversità dei vari personaggi, delle classi sociali, degli interessi tipici da studenti delle scuole superiori, una storia che ci coinvolge ma senza dare un forte peso a delle tematiche specifiche. In tempi in cui la situazione là fuori non è delle migliori, poter contare su un gioco rilassante, semplice e coinvolgente al punto giusto, senza il peso specifico della morale a tutti i costi, è sicuramente un plus. La vita scolastica va avanti senza troppi intoppi, per alcune ore di gioco, accompagnata da musiche e suoni di buona qualità e da una grafica stilizzata che ammorbidisce ulteriormente l’esperienza senza gravosi picchi o spigolosità che, qui sì, andrebbero a cozzare con l’esperienza complessiva di gaming.

Wintermoor Tactics Club è un gioco strategico e un passatempo rilassante e piacevole in tutti i suoi aspetti, dal gameplay divertente alla storia da “vita scolastica” leggera e interessante al tempo stesso, dalle musiche con buon piglio a una grafica aggraziata. Altamente consigliato, non solo per i fan degli strategici o delle forme dialogiche alla “visual novel” in accademia, ma anche per i giocatori che vogliono trascorrere alcune ore in assoluta spensieratezza e col sorriso sulle labbra.

WINTERMOOR TACTICS CLUB - REVIEW - PC

SVILUPPATORI 82%
STORIA 82%
GRAFICA 80%
GIOCABILITA' 82%
DURATA 75%
PERSONAGGI 80%
Final Thoughts

Wintermoor Tactics Club è un gioco strategico e un passatempo rilassante e piacevole in tutti i suoi aspetti, dal gameplay divertente alla storia da "vita scolastica" leggera e interessante al tempo stesso, dalle musiche con buon piglio a una grafica aggraziata. Altamente consigliato, non solo per i fan degli strategici o delle forme dialogiche alla "visual novel" in accademia, ma anche per i giocatori che vogliono trascorrere alcune ore in assoluta spensieratezza e col sorriso sulle labbra.

Overall Score 80% VALUTAZIONE
Readers Rating
2 votes
76


Argomenti correlati a: Wintermoor Tactics Club, la nostra recensione