Tempo Libero

TRIALS OF MANA, la rinascita è prevista per aprile 2020


Square Enix oggi ha svelato che l’attesissimo remake di Trials of Mana uscirà in tutto il mondo il 24 aprile 2020 su Nintendo Switch, PlayStation 4 e STEAM con dei bonus speciali per il pre-order. 

Il nuovo trailer presenta il cast dei personaggi e la fantastica colonna sonora orchestrale. I giocatori scopriranno più informazioni sui nuovi modelli dei personaggi, il cambio di classe e il nuovo sistema di combattimento durante una battaglia epica contro dei nemici fortissimi, oltre al doppiaggio inglese inedito.

Per guardare l’ultimo trailer di Trials of Mana:

Trials of Mana è un remake in alta definizione del terzo capitolo della serie Mana, uscito esclusivamente in Giappone nel 1995 con il nome di Seiken Densetsu 3 e pubblicato poi quest’anno in occidente nella Collection of Mana™ su Nintendo Switch. Trials of Mana porta l’amata storia e i personaggi del titolo nell’era moderna con delle battaglie in tempo reale, una fantastica grafica in 3D e un gameplay migliorato. Il gioco narra la storia di sei eroi che combattono contro le forze del male che minacciano un mondo in cui il Mana è stato indebolito. I giocatori creeranno la loro esperienza di gioco unica attraverso una squadra di tre personaggi tra i sei proposti e si immergeranno in un’avventura epica. 

Chi acquista o effettua l’acquisto anticipato dell’edizione fisica o digitale del gioco entro il 21 maggio 2020, per Nintendo Switch™ o PlayStation®4,  riceverà il DLC “Rabite Adornment” da usare per ottenere più EXP dopo le battaglie fino al livello 10. I pre-order della versione digitale del gioco su PlayStation®Store includeranno anche un set esclusivo di avatar dei sei eroi del gioco. Mentre gli acquisti o pre-order del gioco su STEAM® entro il 21 maggio 2020 includeranno il “DLC Rabite Adornment” e un set esclusivo di sfondi. 

Trials of Mana sarà disponibile per Nintendo Switch, PlayStation 4 e STEAM dal 24 aprile 2020



Argomenti correlati a: TRIALS OF MANA, la rinascita è prevista per aprile 2020