Tempo Libero

The Walking Dead: Saints & Sinners svela il secondo capitolo: Retribution


Skydance Interactive ha rivelato che il loro acclamato titolo VR The Walking Dead: Saints & Sinners ha superato i 60 milioni di dollari di fatturato, con una community di 2,5 milioni di giocatori dal suo lancio iniziale il 23 gennaio 2020.

Dal suo lancio su PC VR, PSVR e la piattaforma Meta Quest, il gioco è stato elogiato per la modalità di combattimento, la trama profonda e originale e il suo coinvolgente sistema di survival crafting.

Per celebrare al meglio il secondo anniversario del gioco Skydance Interactive è pronta a presentare ai giocatori The Walking Dead: Saints & Sinners: Chapter 2: Retribution.

Questo nuovo capitolo sarà un prosieguo della trama del gioco originale, dove i giocatori riprenderanno il ruolo di Tourist e dovranno sopravvivere nella New Orleans post apocalittica.

Lungo la strada i giocatori incontreranno nuovi personaggi e affronteranno nuove minacce, e dovranno prendere decisioni che determineranno il loro destino.

Chapter 2: Retribution è un nuovo gioco standalone, per quei giocatori che vogliono saltare direttamente in questo nuovo capitolo della storia di Tourist.

“Gli ultimi due anni sono stati assolutamente incredibili per The Walking Dead: Saints & Sinners e siamo grati per il continuo supporto della community di giocatori che hanno contribuito a rendere il gioco il successo che è oggi”, ha detto Chris Busse, capo di Skydance Interactive. “Siamo entusiasti di annunciare il secondo capitolo e non vediamo l’ora di far esplorare ai giocatori le nuove avventure che li attendono”.

Con una serie di premi e riconoscimenti, il team di sviluppo di Skydance Interactive è impegnato a fornire esperienze di gioco VR ricche di contenuti.

Maggiori dettagli sul prossimo capitolo della storia di The Walking Dead: Saints & Sinners saranno rivelati nel corso dell’anno.



Argomenti correlati a: The Walking Dead: Saints & Sinners svela il secondo capitolo: Retribution