Tempo Libero

The Lord of the Rings: Return to Moria è in arrivo (fase ‘Mithril’ Gold su PC), la versione PS5 posticipata a dicembre


Lo sviluppatore indipendente Free Range Games e l’editore North Beach Games sono lieti di annunciare che il loro attesissimo titolo di survival crafting cooperativo, The Lord of the Rings: Return to Moria , ha terminato le fasi finali dello sviluppo ed è ufficialmente diventato ‘Mithril’. (Gold) per PC prima del suo lancio il 24 ottobre tramite Epic Games Store. La versione digitale del gioco per PlayStation 5 è stata posticipata e verrà ora lanciata il 5 dicembre 2023 insieme all’uscita fisica nei negozi, mentre la versione Xbox Series X|S è prevista per l’inizio del 2024.

Di recente, gli sviluppatori hanno condiviso un primo sguardo al Dwarf Creator in-game, che consente ai giocatori di creare e personalizzare il proprio personaggio nanico unico per il loro gioco in The Lord of the Rings: Return to Moria . Il Creatore di Nani offre ai giocatori numerose opzioni per personalizzare il proprio Nano come meglio credono, comprese scelte distinte per barba e capelli, accessori e gioielli, caratteristiche del viso, tatuaggi, cicatrici, tipo di corpo e persino l’origine, la voce e il tipo di personalità del Nano.

La storia di The Lord of the Rings: Return to Moria porta i giocatori oltre i libri e nella Quarta Era della Terra di Mezzo, il mondo fantastico creato da JRR Tolkien. Evocati nelle Montagne Nebbiose da Lord Gimli Lockbearer (doppiato nel gioco dall’attore John Rhys-Davies), i giocatori si uniscono in una compagnia di Nani incaricati di recuperare il bottino perduto dalla patria dei Nani di Moria, conosciuta come Khazad-dûm o Dwarrowdelf – nelle profondità sotto i loro piedi. La loro ricerca richiederà coraggio e lavoro di squadra, scavando in profondità nelle Miniere di Moria per recuperarne i tesori e nella speranza di riportarli un giorno al loro antico splendore.

In The Lord of the Rings: Return to Moria i giocatori creeranno il proprio Nano personalizzato prima di avventurarsi nelle cavernose miniere di Moria da soli o insieme a una compagnia di altri Nani online. Ogni avventura negli abissi porterà sfide e opportunità uniche attraverso l’uso di ambienti generati proceduralmente, creando possibilità quasi infinite mentre i giocatori cercano gli scavi più profondi dei Nani. Mentre si avventurano sempre più in profondità, i Nani dovranno assicurarsi che il loro metallo sia pronto ad affrontare i pericoli che si trovano all’interno, creando armature resistenti e armi finemente affinate in grado di proteggere e sconfiggere ogni sorta di goblin, aracnoidi o nemici più misteriosi che possano incontrare. incontrare. Scava i misteri delle Montagne Nebbiose, estrai metalli preziosi apprezzati dai Nani, ricostruisci e riaccendi forge che si sono raffreddate da tempo e scopri il segreto dell’Ombra che si nasconde al loro interno.

Sviluppato da Free Range Games e pubblicato da North Beach Games,The Lord of the Rings: Return to Moria verrà lanciato il 24 ottobre per PC Windows tramite Epic Game Store. Il titolo uscirà su PlayStation 5 sia in digitale che nei negozi il 5 dicembre 2023, mentre il lancio della versione Xbox Series X|S è previsto per l’inizio del 2024.



Argomenti correlati a: The Lord of the Rings: Return to Moria è in arrivo (fase ‘Mithril’ Gold su PC), la versione PS5 posticipata a dicembre


I NOSTRI CONSIGLI