Tempo Libero

Tamarin, recensione PS4


Nei panni di una scimmia Tamarin, da qui il nome del titolo di Chamaleon Games, ci immergiamo in un titolo platform old stile, tra l’action datato e lo shooter, anche quest’ultimo, ispirato a titoli di un’era fa, specialmente quella dei Nintendo 64 per intenderci.

Le meccaniche di gioco ci ricordano in tutto e per tutto i primi platform 3D della vecchia console Nintendo 64, con, ad esempio, fasi shooter in terza persona che, sicuramente ispirate anche dal genere sci-fi dei titoli di quel periodo, sono macchinose proprio come una volta.

Nei panni di questa amabile scimmietta Tamarin senza nome, veniamo catapultati in un contesto che ha del catastrofico per il piccolo mammifero: la sua casa e la sua popolazione sono state distrutte da un ercito di formiche guerriere. Inizia qui un viaggio d’esplorazione, puzzle, action platform del nostro amico, con tanto di sparatutto in terza persona che ci consentirà di ritrovare vendetta e la strada di casa.

Alla raccolta di lucciole, item che sbloccano e potenziano la nostra arma e ovviamente, durante una piacevole esplorazione, la totale devastazione di quelle formiche guerriero che tanto male ci hanno fatto in passato: interessanti sicuramente le ambientazioni naturali in cui ci immergiamo nei panni della carina scimmietta agguerrita, così come l’alternanza con luoghi meno “alla luce del sole” e, come detto anche in precedenza, orientati anche allo sci-fi (le formiche stesse sono più piccoli mech che guerrieri antropomorfi).

Come si è ben capito, l’idea che sta dietro Tamarin è quella della nostalgia più sfacciata, seppur adoperando un design ben più moderno rispetto alle meccaniche di gioco ed al gameplay, e, anche, alla forse troppo marcata macchinosità dei comandi, specie nelle fasi shooter in terza persona.

Tamarin è un’avventura per gli amanti del mondo gaming platform 3D nostalgico e classico, questa tipologia di giocatori infatti non storcerà troppo il naso nei confronti di un gameplay troppo rigido, ma apprezzerà soprattutto l’esplorazione, l’avventura, la raccolta di oggetti, la ricerca e, ovviamente, l’adorabile Tamarino.

TAMARIN - Recensione PS4

Final Thoughts

Tamarin è un'avventura per gli amanti del mondo gaming platform 3D nostalgico e classico, questa tipologia di giocatori infatti non storcerà troppo il naso nei confronti di un gameplay troppo rigido, ma apprezzerà soprattutto l'esplorazione, l'avventura, la raccolta di oggetti, la ricerca e, ovviamente, l'adorabile Tamarino.

Overall Score 67% VALUTAZIONE
Readers Rating
1 votes
53


Argomenti correlati a: Tamarin, recensione PS4