Tempo Libero

Shadow Tactics: Blades of the Shogun – Aiko’s Choice, recensione PC


L’editore Daedalic Entertainment e lo sviluppatore Mimimi Games hanno fatto un bel regalo ai fan del tattico in tempo reale immerso nel Giappone Medievale Shadow Tactics: Blades of the Shogun, con l’espansione standalone Aiko’s Choice.

Infatti, l’attesissima espansione standalone per l’acclamato gioco di tattiche in tempo reale Shadow Tactics: Blades of the Shogun – Aiko’s Choice ripercorre le orme del titolo principale, anzi, ci si immerge nel bel mezzo dell’ottavo livello, e porta ancora una volta i giocatori a Edo Japan, dove si uniranno all’esperta kunoichi Aiko e ai suoi compagni per affrontare i fantasmi del suo passato.

Le dinamiche di gameplay riprendono a piene mani dal fortunato tattico in tempo reale di Mimimi Games e Daedalic Entertainment, quindi non troviamo novità di sorta, ma chi ha apprezzato il titolo principale non può non immergersi in questo spin-off dedicato ad Aiko senza provare un certo piacere nel trascorrere delle ore in compagnia di vecchi amici (anche per quanto riguarda i personaggi, visto che la storia riprende e si dirama nel bel mezzo della narrazione di Shadow Tactics, non aspettatevi novità).

Perciò vi rimandiamo alla recensione approfondita del gioco originale, soprattutto se siete tra i pochi a non avere coscienza delle dinamiche di gioco davvero fortunate del gioco principale:

La storia. Aiko è una maestra del camuffamento e distrae i nemici travestiti da geisha. Mentre Aiko era certa di essersi lasciata la vecchia vita alle spalle, il suo ex sensei, l’astuta spia Lady Chiyo, riappare dall’ombra per sfidarla. Insieme ai suoi amici, un gruppo di assassini mortali, si propone di dare la caccia ai fantasmi del suo passato.

Shadow Tactics: Blades of the Shogun – Aiko’s Choice è un titolo che può essere giocato anche non avendo avuto a che fare con il gioco principale, visto che non serve molto tempo per apprendere le dinamiche di gameplay, le tecniche e le strategie per avere la meglio sui nemici, sia che si approcci con un metodo più stealth, sia che si opti per azioni più dinamiche orientate all’action, oppure che si sfrutti appieno l’ambiente e le sue trappole per disseminare morte e distruzione.

Certo, le fasi di tutorial non sono specifiche e complete, quindi si farà un pizzico di fatica in più, ma solo nelle primissime fasi di gioco, poi basterà leggere qualche bella pergamena che si trova nella mappa di gioco per carpire le specificità dei vari personaggi e per optare per le scelte più opportune da compiere.

Shadow Tactics: Blades of the Shogun – Aiko’s Choice è uno standalone del tattico in tempo reale ambientato nel Giappone Medievale che farà felici i tanti fan del gioco con una storia che approfondisce il passato oscuro di uno dei più mati personaggi.

Shadow Tactics: Blades of the Shogun - Aiko’s Choice - PC Review

Final Thoughts

Shadow Tactics: Blades of the Shogun - Aiko’s Choice è uno standalone del tattico in tempo reale ambientato nel Giappone Medievale che farà felici i tanti fan del gioco con una storia che approfondisce il passato oscuro di uno dei più mati personaggi.

Overall Score 80% VALUTAZIONE
Readers Rating
1 votes
90


Argomenti correlati a: Shadow Tactics: Blades of the Shogun – Aiko’s Choice, recensione PC