Tempo Libero

Rust, il celebre e brutale survival, arriverà su PlayStation 4 e Xbox One nel corso della primavera


Rust, uno tra i giochi survival multiplayer più famosi, brutali e competitivi mai realizzati, arriverà su PlayStation 4 e Xbox One durante la primavera, e in queste settimane ha aperto le porte a una fase di closed beta. Lo studio di sviluppo Double Eleven ha pubblicato un trailer che mostra alcune delle aree più iconiche del gioco viste per la prima volta su console.

Quando il gioco sarà disponibile, tra qualche mese, anche i giocatori console alla ricerca della sfida competitiva definitiva per la sopravvivenza potranno affrontarsi online in scontri con un massimo di 100 avversari. 

In Rust c’è un solo vero obiettivo: sopravvivere. Sconfiggi la fame e la sete, resisti agli elementi, crea i tuoi vestiti e mettiti al sicuro contro le forze ostili come gli altri giocatori, gli scienziati, gli orsi, i lupi, ma dovrai stare attento anche a non morire a causa del fuoco, annegato oppure per un avvelenamento da radiazioni. In un gioco senza regole, Rust non ti indica mai cosa fare. I giocatori sono liberi di essere subdoli e aggressivi per dare vita a intensi combattimenti giocatore contro giocatore, tra assalti e razzie, ma potenzialmente è molto più utile fare squadra con gli altri viaggiando insieme. Nella lotta senza quartiere per la sopravvivenza e il potere, i giocatori possono costruire rifugi nella foresta oppure enormi fortezze di metallo nel tentativo di stare al sicuro, mentre fabbricano una grande varietà di armi, bombe e trappole.

Dal lancio su Steam in Accesso Anticipato nel 2013 Rust ha ospitato nel suo mondo milioni di appassionati, in quello che è diventato l’esperimento sociale definitivo, nonché uno dei titoli più giocati su Steam. Rispetto ai primi giorni il gioco si è costantemente evoluto, diventando un survival unico, che si distingue da tutti i suoi concorrenti: ti aspetta un mondo incredibilmente dettagliato da esplorare e in cui costruire, dove è possibile incontrare diversi stili di gameplay, ma anche una moltitudine di armi, oggetti da fabbricare e, soprattutto, ingaggiare incredibili combattimenti.

Lo sviluppo delle versioni per console PlayStation e Xbox di Rust è affidato dallo studio britannico Double Eleven, un’azienda indipendente da quella che ha realizzato e pubblicato versione PC, Facepunch.

Rust non è per i deboli di cuore: il gioco vanta una curva di apprendimento ripida e una community di giocatori spietata. Sii amichevole con loro, oppure uccidili, la scelta è tua. I giocatori cominciano la loro avventura con in mano nulla se non una torcia e una roccia, alla ricerca di progetti da imparare per fabbricare nuove armi più potenti, armature e ogni genere di difesa, in modo da costruire un arsenale in grado di aumentare le possibilità di sopravvivenza tue e dei tuoi alleati. Rust ti mette alla prova con una raffica di sfide, ma i giocatori possono resistere grazie una grande quantità di armi fabbricabili, e dalla umile roccia arriverai a impugnare una lancia o un arco, fino a un’artiglieria molto più letale come fucili d’assalto e lanciamissili.



Argomenti correlati a: Rust, il celebre e brutale survival, arriverà su PlayStation 4 e Xbox One nel corso della primavera