Tempo Libero

Resident Evil Resistance, rivelate nuove mappe e due Masterminds


Oggi Capcom ha annunciato due Masterminds aggiuntivi che si uniranno al roster per Resident Evil Resistance, l’imminente esperienza horror di sopravvivenza asimmetrica 4 contro 1 inclusa in Resident Evil 3.

I famigerati malvagi Resident Evil, Alex Wesker e Ozwell Spencer, portano ciascuno un marchio unico di terrore nel gioco e una serie di abilità speciali per contrastare i Sopravvissuti che cercano di sfuggire ai subdoli esperimenti della Umbrella Corporation. Questo duo completa il team di Masterminds di Umbrella in Resident Evil Resistance , insieme al nuovo arrivato precedentemente annunciato Daniel Fabron e alla famigerata Annette Birkin.

I fan che riconoscono Alex Wesker di Resident Evil Revelations 2 potrebbero ricordare che impiega un mezzo più indiretto per raggiungere i suoi obiettivi. Come cattivo che si diverte a mettere le sue materie attraverso orrori psicologici ed esperimenti, fa la Mastermind perfetta. Lo stile di gioco di Alex pone l’accento sull’uso delle trappole, manipolando al contempo la mappa per rallentare i Sopravvissuti con blocchi stradali e zombi potenziati. Come se questi non fossero abbastanza intimidatori, quando Alex diventa davvero serio, può invocare una malvagia pianta carnivora chiamata Yateveo. Questa arma biologica stazionaria potrebbe non muoversi, ma nel posto giusto è un potente ostacolo che impedisce ai Sopravvissuti di scappare.

Ozwell E. Spencer è stato un oscuro antagonista della serie Resident Evil , lasciando agli altri il suo sporco lavoro. Come quarta mente di Resident Evil Resistance, Ozwell sta ora adottando un approccio più pratico. Godendo della sua posizione di fondatore della Umbrella Corporation, Ozwell utilizza la tecnologia all’avanguardia dell’azienda per tormentare i sopravvissuti. A differenza di altre menti che evocano armi biologiche controllabili (come Yateveo di Alex Wesker, G-Birkin di Annette Birkin e Tyrant di Daniel Fabron), Ozwell genera invece un Campo di disintegrazione che danneggia gravemente qualsiasi Sopravvissuto che lo attraversa sfortunatamente. 

Oltre a rivelare nuove Masterminds, Capcom ha anche condiviso due nuove mappe in cui Masterminds e Survivors proveranno a battere l’un l’altro:

Casinò : una struttura di intrattenimento per chi cerca il brivido … e insidiose menti. Le sue slot machine ancora funzionanti e le patatine sparse sul pavimento raccontano la misteriosa storia di quanto fosse stata abbandonata frettolosamente durante il crollo di Raccoon City. 

Abandoned Park : un parco a tema horror situato nella periferia di Raccoon City. Anche questo è stato abbandonato quando zombi e bio-armi hanno invaso Raccoon City. Ora, i mostri sia reali che immaginati ora attendono pazientemente i visitatori.  

In Resident Evil Resistance , una Mastermind traccia una rotta mortale esercitando un mazzo strategico di carte per creare pericolosi ostacoli per impedire a un gruppo di Sopravvissuti di fuggire, come evocare creature malvagie, sistemare trappole, manipolare l’ambiente e armare telecamere di sicurezza. A loro volta, i Sopravvissuti devono lavorare insieme usando le proprie abilità speciali e gli oggetti che incontrano per contrastare la Mente, e sfuggire all’esperimento prima che scada il tempo. 

Resident Evil Resistance sarà incluso in Resident Evil 3 il 3 aprile 2020 per il sistema di intrattenimento per computer PlayStation 4, la famiglia di dispositivi Xbox One tra cui Xbox One X e Steam.



Argomenti correlati a: Resident Evil Resistance, rivelate nuove mappe e due Masterminds