Tempo Libero

Red Wings: Aces Of The Sky, la nostra recensione PS4


Red Wings: Aces Of The Sky è uno sparatutto arcade in salsa fumettistica con battaglie a bordo di aeroplani da guerra, e con ambientazione dedicata alla Prima Guerra Mondiale e al mitico Barone Rosso.

Sin dal principio ci imbarchiamo in una campagna-storia optando per l’una o l’altra fazione, parliamo ovviamente della Triplice Intesa e della Triplice Alleanza. Possiamo infatti salire sulle ali mitiche dell’aereo del Red Baron, oppure optare per essere un novizio della fazione opposta.

Colpisce sin da subito lo stile fatto a mano e molto orientato al genere fumettistico ed aneddotico, che, oltre a completare le varie sezioni di storia, raggiunge il suo culmine nel momento stesso delle battaglie aeree.

Il design artistico è infatti un punto a favore di questo arcade che ha sì buoni propositi, ma forse alla lunga diventa un po’ ripetitivo. Specie nelle missioni, che sono per lo più identiche in quanto dovremo abbattere, man mano, un numero sempre maggiore di aerei nemici, con qualche piccolo momento che si differenzia dal gameplay di base come alcune fasi in cui ci viene richiesto di bombardare basi nemiche, basi missilistiche o ponti.

Il gameplay è semplificato, mettersi alla guida del nostro aereo da guerra non sarà certo difficile, con la possibilità, man mano di poter sbloccare aiuti alleati, colpi speciali e combo distruttive, ovviamente da usare con parsimonia visto che il caricamento delle stesse richiede un po’ di tempo per il riutilizzo. Ci cimentiamo pertanto in due campagne differenti, con una ventina di livelli ciascuna, nei panni dell’una o dell’altra fazione, distruggendo il nemico nel minor tempo possibile, rispettando gli obiettivi che ci vengono affidati e facendo attenzione a non surriscaldare le nostre mitragliatrici. Da tenere d’occhio inoltre il fuel e la possibilità di fare giravolte spettacolari e inversioni repentine a U, specie per sviare il target del nemico.

E’ possibile inoltre poter cambiare, sbloccandole con il prosieguo del gioco, le skin del nostro aereo, più per bellezza e personalizzazione che per esigenze strategiche o caratteristiche speciali. Il contesto, piuttosto divertente e con un senso di immediatezza che dà un tocco di giocabilità in più, del già detto ottimo profilo di Design Artistico è corroborato da musiche evocative che ci fanno comunque immergere nel contesto storico del Primo Grande conflitto mondiale.

Red Wings Aces Of The Sky è un divertente arcade shooter con battaglie aeree immerse nel contesto della Prima Guerra Mondiale, reso con un design artistico piacevolissimo e di stampo fumettistico, e con musiche d’altri tempi che favoriscono l’immersività. A un gameplay facile da far proprio e da adottare corrisponde però una certa ripetitività delle missioni, che potrebbero far allontanare presto dal gioco.

RED WINGS ACES OF THE SKY - REVIEW PS4

Final Thoughts

Red Wings Aces Of The Sky è un divertente arcade shooter con battaglie aeree immerse nel contesto della Prima Guerra Mondiale, reso con un design artistico piacevolissimo e di stampo fumettistico, e con musiche d'altri tempi che favoriscono l'immersività. A un gameplay facile da far proprio e da adottare corrisponde però una certa ripetitività delle missioni, che potrebbe far allontanare presto dal gioco.

Overall Score 73% VALUTAZIONE
Readers Rating
1 votes
65


Argomenti correlati a: Red Wings: Aces Of The Sky, la nostra recensione PS4