Tempo Libero

Prova a fuggire in “The Bridge Curse 2: The Extrication”


Annunciato da PQube, In arrivo su Steam, PlayStation 5, Xbox Series X|S e Nintendo Switch nel 2024, l’horror survival “The Bridge Curse 2: The Extrication”.

Parti per un’agghiacciante avventura survival horror in prima persona attraverso le sale infestate dell’università taiwanese “Wen Hua”. Gioca attraverso gli occhi di quattro personaggi distinti mentre eviti e affronti fantasmi terrificanti, risolvi enigmi sconvolgenti e sveli una sinistra cospirazione… 

GUARDA IL TRAILER DI ANNUNCIO:

La lezione è in corso: con l’intento di resuscitare una storia di fantasmi vecchia di decenni nel campus, un audace gruppo di studenti di un club di cinema orchestra il “Carnevale dell’orrore” all’interno del famigerato edificio infestato “Da Ren”. Mentre iniziano a filmare, il confine tra finzione e realtà si sfuma e gli eventi inspiegabili iniziano a svolgersi…. 

Supera in astuzia ed eludi gli implacabili inseguitori: formidabili fantasmi si nascondono nelle sale buie dell’università. Soffoca ogni sussulto, ingoia ogni lamento mentre le sale labirintiche amplificano ogni suono. Affronta o distogli l’attenzione del tuo stalker mentre cerchi disperatamente di sopravvivere alla notte.  

Un cast di personaggi memorabile: gioca nei panni di quattro personaggi distinti e incontra personalità memorabili mentre esplori ciascuna delle loro prospettive. 

Esplora il Campus Straziante: attraversa corridoi tortuosi ed esplora un labirinto di stanze mentre cerchi di trovare la via d’uscita da un incubo implacabile. Esplora l’ambiente alla ricerca di indizi vitali e oggetti essenziali che contengono la chiave per svelare i misteri che avvolgono l’Università di Wen Hua. 

Enigmi sconvolgenti: risolvi enigmi sconvolgenti e svela una cospirazione agghiacciante: raccogli indizi criptici, porta alla luce manufatti e oggetti sparsi per il campus che ti portano più a fondo nelle cospirazioni nascoste radicate all’interno di Wen Hua.



Argomenti correlati a: Prova a fuggire in “The Bridge Curse 2: The Extrication”


I NOSTRI CONSIGLI