Tempo Libero

Olija, Recensione PC


Tra leggende marinaresche, pesci giganti, creature dalle strane forme e fantasie che vanno dal grottesco all’oscuro e tetro, quasi a rimescolare le carte al di sotto della soglia delle onde dove il buio regna sovrano, si trova questo piacevole e divertente, nonché con atmosfera ben riuscita, Olija.

Sviluppato da Skeleton Crew e edito da Devolver Digital, Olija è un action game in pixel art a due dimensioni e a scorrimento laterale, dai toni cupi e malinconici, con alcuni elementi ruolistici che consentono di compongorre l’equipaggiamento del protagonista indiscusso: Lord Faraday. Quest’ultimo, è un naufrago, che a seguito di un attacco subito alla sua nave da un colossale mostro marino, finisce nel profondo oceano intrappolato nel misterioso paese di Terraphage.

Qui iniziano le avventure contro il misterioso mondo e l’ignoto, le immonde creature che lo dominano: dovrà affrontarne le pericolosità con il suo leggendario arpione, capace non solo di atterrare i nemici, ma anche di tele-trasportarlo in aree apparentemente inaccessibili, e ovviamente la spada. Da qui, insieme agli altri naufraghi, tenterà di fuggire da quel luogo ostile per tornare a casa.

Avventure mistiche, puzzle, scontri ricchi di pathos e di azione in rigoroso stile pixel artistico, storie da scoprire, incontri da sfruttare, come altri avventurieri, altri naufraghi che condividono con Faraday lo stesso destino, e la donna misteriosa che poi dà il titolo a questo, ottimamente riuscito, action game in 2D, Olija.

Il ritmo è volutamente lento nei momenti narrativi, il tutto crea una sorta di ambientazione onirica in cui riecheggia l’oscurità del mistero e risuona, assordante, il silenzio degli oceani. A fianco di un design artistico in stile pixelloso ben riuscito e armonico, reso ulteriormente vivido dalle volute tonalità di nero e grigio che predominano, riscontriamo un sound coinvolgente e immersivo e un gameplay divertente e mai banale, anche nelle fasi più concitate dei combattimenti, quando invece il ritmo diventa sensibilmente più incalzante.

Olija è un’avventura in 2D che racconta leggende marinaresche in splendida pixel art con toni cupi e immersivi, dove ambientazione e musiche si intrecciano alla perfezione con una storia ben narrata e con un gameplay in stile action 2D (e un pizzico di GDR) tutto da godere. Assolutamente consigliato, per tutti.

OLIJA - REVIEW PC

Final Thoughts

Olija è un'avventura in 2D che racconta leggende marinaresche in splendida pixel art con toni cupi e immersivi, dove ambientazione e musiche si intrecciano alla perfezione con una storia ben narrata e con un gameplay in stile action 2D (e un pizzico di GDR) tutto da godere. Assolutamente consigliato, per tutti.

Overall Score 80% VALUTAZIONE
Readers Rating
1 votes
76


Argomenti correlati a: Olija, Recensione PC