Facebook

Nuove soluzioni di video marketing su Facebook: anche la call-to-action


Facebook ha annunciato attraverso il proprio blog ufficiale, lato business, che saranno a brevissimo lanciate nuove opportunità per il targeting sugli annunci video. Anche una spinta chiamata all’azione o call-to-action per coloro che sono soliti visualizzare i contenuti multimediali del noto social.

facebook e video targeting call to action

In particolare, afferma Facebook per il business, che creando una campagna con lo strumento per gli annunci su Facebook, gli utenti potranno opzionare e selezionare le visualizzazioni dei video. Ciò è particolarmente utile per tutti quegli inserzionisti che mirano a puntare alle visualizzazioni video come l’obiettivo primario della loro campagna.

In pratica, lo stesso Facebook ottimizzerà in maniera automatica questi annunci che dovranno essere mostrati a tutti coloro che ‘storicamente’ sono più suscettibili verso i video sul noto socialnetwork. Il tutto analizzando e focalizzando la visualizzazione dei video attraverso il target di riferimento.

In particolare Facebook offre una doppia soluzione a coloro che visualizzano i video, in maniera tale che coloro che lavorano con inserzioni video, possono creare video che sono finalizzati allo stesso pubblico che solitamente visualizza il video. Inoltre, Facebook sta anche dando agli inserzionisti la possibilità di aggiungere un invito all’azione (call-to-action), dopo aver visto il video. In tal modo si spingeranno gli utenti a saperne di più e ad informarsi con un click.



Argomenti correlati a: Nuove soluzioni di video marketing su Facebook: anche la call-to-action


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *