Tempo Libero

La fiction VR Battlescar sarà disponibile il 14 gennaio per Oculus Quest, Rift e Steam


L’ultima esperienza VR BATTLESCAR, di ARTE e Atlas V è un mix esplosivo di musica punk, femminismo e identità, arriverà su Oculus Quest, Rift e Steam il prossimo 14 gennaio 2021.

Lo studio francese AtlasV, co-produttore, nonché editore e co-produttore ARTE sono lieti di annunciare che il loro film in realtà virtuale Battlescar, coprodotto con Albyon, uscirà il 14 gennaio per Oculus Quest, Oculus rift e successivamente a gennaio per Steam .

1978, New York City. Lupe, una giovane adolescente americana portoricana, incontra Debbie in un centro di detenzione minorile. Affascinante e autodistruttiva, Debbie espone Lupe alla scena underground del Lower East Side degli anni ’70.

Nonostante la loro totale mancanza di abilità musicali, i due fuggitivi decidono di formare la loro band di musica punk, mossi dai potenti testi scritti da Lupe.

Battlescar è un film di realtà virtuale della durata di 30 minuti. Il film segue il diario di Lupe per raccontare la storia di un anno nella vita della giovane donna, dall’incontro con Debbie alla sua introduzione alla scena punk di New York.

Come una vera epopea musicale, il film guida lo spettatore attraverso le strade fatiscenti di New York, dove la criminalità e la droga dilagano.

Battlescar è un omaggio alla scena underground, con una colonna sonora con alcuni degli artisti più classici dell’epoca: Screamin ‘Jay Hawkins, Death o Lydia Lunch.

Sia storia di formazione che ode alla femminilità, Battlescar esplora il tema dell’identità. Con le sue due forti protagoniste femminili, il film prende in prestito le tradizioni del punk newyorkese e rivela allo spettatore i mondi segreti che coesistono nel Lower East Side alla fine degli anni ’70 attraverso l’uso di animazioni e ambienti immersivi nella realtà virtuale.



Argomenti correlati a: La fiction VR Battlescar sarà disponibile il 14 gennaio per Oculus Quest, Rift e Steam