Tempo Libero

Kingdom Under Fire 2 si rinnova a febbraio con il terzo update: nuovo raid e nuove missioni


La battaglia per Bersia continua. Kingdom Under Fire 2, la creatura ibrida MMO-RTS del developer coreano Blueside e del publisher Gameforge, si fregia del suo terzo aggiornamento di contenuti: Grave of Time.

A partire da oggi, guerriere e guerrieri di tutto il regno potranno partecipare a nuove missioni, a un nuovo raid, recuperare nuovi item di equipaggiamento, cavalcature e altri oggetti utili. Inoltre, potranno tastare con mano i numerosi miglioramenti introdotti grazie al feedback della Community.

L’aggiornamento include:
 New Raid — Grave of Time: dopo la conquista della Scourged Mountain, i giocatori di livello 30 potranno fare squadra con un massimo di sette alleati e combattere insieme alle loro tre truppe migliori per affrontare gli impegnativi incarichi del Ruins Keeper.
 New Mission — Dimensional Test: le quest ad alta difficoltà sono disponibili nello store. I giocatori dovranno prima ottenerle da Yuri in Accolade. Tre truppe potranno affrontare 50 livelli e abbattere così tantissimi insidiosi nemici. Attenzione, però: una volta annientate, non sarà possibile resuscitarle. La sfida merita un tentativo. Ogni cinque livelli, giocatori e giocatrici otterranno una ricompensa speciale una volta al
giorno dopo il completamento della sfida. Sarà possibile sopravvivere a tutti e 50 i livelli?
 Nuovi item — Cavalcature ed equipaggiamento: preparati a sfrecciare in grande stile con le nuove cavalcature quali Snow Wolf, Mountain Wolf, Alpha Wolf e Wounded Bear. Eroine ed eroi possono anche incrementare le proprie difese con le nuove armature Heroic “Dimension Crack” che si trovano nel Crack Crystal Exchange Centre e nel raid Grave of Time. Inoltre potranno equipaggiarsi degli inediti set Epic. I Set of the Enraged Pergos e Set of the Idle Pergos sono disponibili esclusivamente nel raid Grave of Time.
 Più ricompense: sarà possibile entrare nel club dei milionari. Inoltre, verranno implementate delle modifiche. Saranno incrementati i premi in oro dei Treasure Goblin, le missioni giornaliere e altre varie missioni. Verrà aumentato anche il limite giornaliero per i Crack Shards e i Crack Crystals. In pratica ne verrà raddoppiata la quantità. 
 Bilanciamento migliorato: dopo aver preso in considerazione i pareri degli utenti, sono state migliorate diverse unità e skill degli eroi. I valori e il range delle unità Frost e Thunderbolt Bowmen sono stati incrementati, mentre le unità Tank si ritrovano con delle abilità più efficaci, suddivise ora in diversi tipi di compatibilità. Inoltre, numerose abilità degli eroi Berserker, Elementalist e Ranger sono state potenziate e sono ora più letali che mai.

Al servizio del mondo di Bersia, Kingdom Under Fire 2 continuerà ad aggiornarsi e migliorarsi per tutto il 2020.

Le vicende di Kingdom Under Fire 2 si svolgono cinquant’anni dopo quelle del leggendario Kingdom Under Fire: The Crusaders apparso nel 2004. Gli avvenimenti in questione sono il teatro ideale per intraprendere un viaggio senza eguali, in cui si apprenderanno tattiche, si conquisteranno difficili vittorie e si pianificheranno le grandi cadute di potenti regni. Si possono scegliere cinque classi di personaggi. Il versatile Gunslinger, la potente Spellsword, il brutale Berserker, l’agile Ranger, e l’incredibile Elementalist. I tuoi personaggi possono diventare dei guerrieri inarrestabili o degli abilissimi strateghi al comando degli eserciti. Il fine principale è competere per il controllo sulle tumultuose lande di Bersia. Per riuscirci sarà necessario reclutare le truppe più potenti e costituire delle devastanti armate. Solo in questo modo si dominerà nel campo di battaglia e si conquisterà la vittoria.



Argomenti correlati a: Kingdom Under Fire 2 si rinnova a febbraio con il terzo update: nuovo raid e nuove missioni