Tecnologia

I NAS ASUSTOR strizzano l’occhio ai gamer


ASUSTOR, uno dei più importanti e innovativi produttoridi NAS fondato nel 2011 con un investimento diretto di ASUSTek Computer Inc., si sta facendo apprezzare sempre più anche dai gamer che, sempre più numerosi, stanno scoprendo i vantaggi che un NAS nel loro equipaggiamento è in grado di offrire.

L’aspetto più gradito, soprattutto dai gamer che utilizzano i gaming laptop, è sicuramente la possibilità di installare i videogiochi direttamente sui NAS, evitando di saturare il limitato spazio di archiviazione che le unità SSD interne mettono a disposizione. Sfruttando le possibilità offerte dal protocollo iSCSI, che permette di archiviare i dati su dischi virtuali collegati attraverso la rete, ma dei quali si può disporre alla stregua di dischi fisici collegati direttamente ai PC, infatti, è possibile effettuare l’installazione di tutti i videogame direttamente sui NAS, compresi quelli provenienti da piattaforme di distribuzione digitale come Steam, Epic Games Store e molte altre.

Oltre a risolvere il problema realtivo all’enorme quantità di spazio su disco occupato dai giochi tripla A e dai simulatori di ultima generazione, come Flight Simulator, che ad esempio richiede per la sua installazione 150 GB di spazio libero, i NAS ASUSTOR sono utilizzati dai giocatori anche per i loro live stream. Grazie ad ASUSTOR Live, infatti, trasmettere le proprie live su Twitch, YouTube, Facebook, Instagram, Restream e qualsiasi altra piattaforma di streaming che preveda il supporto RTMP è particolarmente semplice ed è possibile anche effettuare la registrazione simultanea della trasmissione per poterla rivedere quando si desidera.

Particolarmente interessanti sono poi le possibilità che i NAS ASUSTOR mettono a disposizione tramite Takeasy e TeamSpeak, due app che consentono rispettivamente di scaricare e archiviare in modo semplice e immediato i video di YouTube e Twitch, che potranno poi essere riguardati quando si preferisce e gestire un server TeamSpeak attraverso cui i giocatori possono facilmente comunicare in tempo reale tramite chat vocali, creare canali per diverse conversazioni, gestire i permessi degli utenti, nonché beneficiare della trasmissione audio in alta qualità e della possibilità di effettuare la registrazione delle conversazioni.



Argomenti correlati a: I NAS ASUSTOR strizzano l’occhio ai gamer