Tecnologia

Google compra una società di riconoscimento facciale



Google ha appena fatto un nuovo acquisto,si tratta di un’azienda che sviluppa la tecnologia di riconoscimento facciale. PittPatt una società fondata nel 2004, ed ora, è entrata a far parte di Google, porterà “benefici” della sua ricerca e la tecnologia giusta per migliorare quella già esistente. Ora che anche Facebook si muove in questo campo Google per il suo futuro ha visto l’uso crescente di questa tecnologia . Per molte aziende potrebbe già essere arrivata l’ora di attuare sistemi di protezione come questo.

Questo interesse è sorprendente perché Google aveva sempre rifiutato di lavorare con le applicazioni di riconoscimento facciale  ma per farlo, significa che ci potrebbero essere alcune novità in questo campo per le prossime tecnologie. Google, tramite il riconoscimento di oggetti e computer vision si possono migliorare numerosi prodotti, come la ricerca di immagine rovesciata, pensiamo a YouTube o Picasa, quindi, l’integrazione in Google è naturale.Con questa acquisizione, Google prevede di portare questa tecnologia di riconoscimento facciale nelle loro applicazioni e nei servizi, dall’organizzazione di foto semplice da sviluppare e implementare al caricamento di video sul cellulare .



Argomenti correlati a: Google compra una società di riconoscimento facciale


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *