Tecnologia

Fedora rilascia la versione 13



Dopo Ubuntu anche Fedora rilascia le versione 13,il progetto Fedora ha come obiettivo una migliore e unica esperienza utente attraverso una maggiore integrazione degli strumenti di automazione sul desktop.

Caratteristiche interessanti sono l’installazione del driver della stampante e vari tool automatici di installazione come il pacchetto di lingua, una ridisegnata allo strumento account utente, la diversificazione della gestione del colore per calibrare i monitor e scanner, e lo “sperimentale” supporto 3D per le schede video Nvidia.

Nel caso della stampa, i driver sono installati quando l’hardware viene rilevato dal sistema operativo,la versione Fedora 13 avviene dopo 6 settimane della beta e sei mesi dopo la versione 12.

L’ambiente desktop predefinito di Fedora è GNOME, che è stato aggiornato a KDE 2.3 e gli utenti possono scegliere e cambiare quello di default.

Il lavoro multimediale mira anche a migliorare l’esperienza desktop, predefinito di Fedora server sonoro PulseAudio che adesso  ha una migliore integrazione con KDE, in grado di gestire dispositivi di PulseAudio e il supporto webcam.

http://fedoraproject.org/it/get-fedora



Argomenti correlati a: Fedora rilascia la versione 13


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *