Tempo Libero

Empire of Angels IV, recensione PS4


Attraverso una nuova prospettiva sulla storia di Asgard, Empire of Angels IV, JRPG strategico made in Taiwan da Softstar Entertainment ed edito da noi per console da eastasiasoft, mette in luce tutte le tradizioni del franchise, dinamiche, personaggi (rigorosamente femminili), e meccaniche di gioco strategico a turni e dialoghi a mo’ di Visual Novel in salsa nipponica: il tutto è condito da una storia che si evolve parallelamente e si racconta ex-novo, in maniera da non spaesare i neofiti o chi non mastica le dinamiche narrative del franchise.

Non serve alcuna conoscenza preliminare per mettersi sin da subito in gioco nei panni delle eroine di Asgard, e per apprezzare da subito la narrazione leggera ma ricca di intrighi politici e vicende tra ragazze seducenti in salsa totalmente fantasy e anime.

In Empire of Angels IV infatti ci si trova immediatamente immersi nelle vicende politiche che tengono sotto scacco le terre di Asgard, con l’incombenza della guerra, che, alle porte, mette nelle mani delle seducenti eroine la più pacifica delle soluzioni: la storia procede in maniera piuttosto lineare, quindi non sarà difficile dimenarsi nei meandri della fitta rete di storie che avvolgono le belle e avvenenti angels, il tutto è inoltre condito, oltre a una ricca dose di fantasia, da una sottile (e talvolta non proprio sottile) ironia ed umorismo.

E’ bene sapere che le belle ragazze disegnate per questo strategico JRPG, non solo provocano e si divertono, oltre ad avere sempre sott’occhio l’obiettivo finale della pace per la terra di Asgard, ma anche nelle singole battaglie e negli scontri con altre eroine possono, prima di sconfiggerle, rovinare e addirittura privarle degli indumenti. Il taglio ironico e la buona dose di fanservice la fanno ovviamente da padrone.

Ben venga che questa versione fa segnare una prima volta: è infatti dal lontano 1993 che la serie Empire of Angels ha preso piede, e adesso arriva su console (noi abbiamo testato la versione per console PlayStation 4), per la prima volta, e per la gioia dei fan del titolo di SoftStar.

Da un punto di vista squisitamente grafico: Empire of Angels IV presenta una grafica 3D lussureggiante, con le eroine che si schierano sul campo di battaglia nel loro carino formato ridotto (Chibi), anche i nemici sono per così dire resi in maniera gradevole e non troppo spaventosa, con bestie feroci che potranno mettere KO un componente del nostro party anche con un solo colpo ben assestato, quindi sarà bene fare attenzione alle possibilità di movimento e al raggio d’azione di ciascun attacco del nemico.

Il combat system si presenta come un combattimento strategico a turni non troppo difficile da apprendere, dove, appunto, sviluppare le capacità del nostro cast di personaggi e farli rendere al massimo in ogni turno (anche qui, occhio più che altro agli attacchi combinati, alla distanza da percorrere, alle caratteristiche di ogni singola eroina e alla portata dei vari attacchi, semplici o speciali) diventa fondamentale per non sopperire e non dover ripetere continuamente battaglie e livelli.

Non ci resta altro che passare alcune ore di spensieratezza e di strategia non troppo complessa a fianco del Namtar Investigation Team, e pattugliare la Terra di Asgard per mantenere l’ordine contro una pestilenza che spinge la gente comune alla violenza più insensata. Partiamo per ripristinare quest’ordine stravolto, insieme a Niya, capitano della legione del Regno valchiria, colei che assiste a una caduta splendente di una sfera dal cielo e che improvvisamente si vede sfuggire tutto tra le mani, con la fragile pace messa in serio pericolo da questo misterioso nemico. E’ insieme a Niya che guideremo una squadra in una missione di salvataggio, di scoperta e di riconquista della pace, incontrando nel nostro percorso amici, alleati e con qualche colpo di scena sempre dietro l’angolo.

La storia procede di pari passo con l’avanzare delle battaglie, l’incedere della narrazione avviene mediante dialoghi tra le belle protagoniste alla maniera delle visual novel alla giapponese, con un art design molto ben fatto, orientato allo stile anime e piuttosto dedicato a un fanservice ben marcato. I nostri personaggi, sono tutti rigorosamente doppiati in lingua cinese, con localizzazione ottimale in inglese completamente doppiati in cinese, insieme a una localizzazione rivista per il supporto del testo inglese.

Empire of Angels IV è un JRPG strategico con ragazze protagoniste, eroine che sapranno accompagnarci e divertirci per alcune ore, in questo strategico non troppo complesso, reso con una grafica e un design gradevoli e in stile anime, e con una storia coinvolgente ma anche leggera. Consigliato ai fan di JRPG con un pizzico di strategia, a chi piace avere a che fare con belle ragazze e forti eroine con una buona dose di fan service alle spalle e parecchia ironia che non guasta mai.

Empire of Angels IV - review PS4

Final Thoughts

Empire of Angels IV è un JRPG strategico con ragazze protagoniste, eroine che sapranno accompagnarci e divertirci per alcune ore, in questo strategico non troppo complesso, reso con una grafica e un design gradevoli e in stile anime, e con una storia coinvolgente ma anche leggera.

Overall Score 80% VALUTAZIONE
Readers Rating
1 votes
81


Argomenti correlati a: Empire of Angels IV, recensione PS4