Tempo Libero

Elite Dangerous: Odyssey, aggiornamento n.9 – “Built to Survive”


Elite Dangerous: Odyssey, aggiornamento n.9 – I giocatori di Odyssey sono pronti a dominare le minacce degli insediamenti nel primo veicolo terrestre biposto di Elite Dangerous, mentre i giocatori di Horizons ottengono una maggiore flessibilità per le loro navi attraverso il controller multi-limpet.

Frontier Developments plc ha lanciato oggi l’aggiornamento 9 per Elite Dangerous: Odyssey , apportando una serie di miglioramenti delle prestazioni, correzioni e funzionalità aggiuntive tra cui il nuovo Scorpion SRV. I giocatori di Elite Dangerous: Horizons vedranno anche l’implementazione di un controller Multi-Limpet, che consente una maggiore flessibilità rispetto ai precedenti controller standalone Limpet.  

Il nuovo Scorpion SRV di Vodel è costruito per affrontare la nuova vasta azione di combattimento a piedi di Odyssey, consentendo ai giocatori di combattere sia le minacce terrestri che aeree con due pezzi di armi di serie; prenditi cura delle ondate di fanteria con il laser ad alta potenza del Surge Repeater o proteggi i cieli con i missili di localizzazione dell’Aculeus Launcher.

Capace di velocità di oltre 50 miglia all’ora, lo Scorpion è stato progettato come veicolo di supporto alla fanteria biposto in grado di gestire i conflitti planetari di Odyssey, con un pilota e un mitragliere che operano autonomamente per abbattere le minacce. In alternativa, un singolo occupante può guidare e controllare le armi allo stesso tempo, con la certezza che lo scudo e l’armatura rinforzati dello Scorpion eviteranno tutto tranne il fuoco più pesante.   

Dai un’occhiata alla nuovissima rivelazione dello Scorpion SRV qui:



Argomenti correlati a: Elite Dangerous: Odyssey, aggiornamento n.9 – “Built to Survive”