Tecnologia

EDIUS 9.50 è arrivato, Grass Valley lancia la promozione EDIUS 9 “Plus” con aggiornamento gratuito alla prossima versione


Oggi, a IBC in Amsterdam Grass Valley presenta la versione 9.50 della propria soluzione di editing EDIUS, potenziata da un gran numero di funzionalità richieste dagli utenti. Come sempre, gli utenti di EDIUS 9 avranno l’aggiornamento alla versione 9.50 in modo gratuito.

Inoltre, Grass Valley lancia oggi una speciale promozione EDIUS 9 “Plus” disponibile fino al rilascio della prossima versione di EDIUS. Tutti coloro che acquisteranno EDIUS 9 dal 13 Settembre 2019 riceveranno un aggiornamento gratuito alla futura versione di EDIUS, attesa per il 2020. Hanno diritto a questa promozione gli acquirenti di EDIUS Pro 9 o Workgroup 9 full o upgrade da versioni 8 e precedenti – escluse le versioni scontate EDU e Home. Come per EDIUS 8 e 9, EDIUS 9 e la futura versione potranno essere installate contemporaneamente sullo stesso PC. Ulteriori informazioni sulla promozione EDIUS 9 “Plus” sono disponibili su: www.edius.it/plus

EDIUS 9.50 include, tra le altre, le seguenti nuove funzionalità:

Multicam Audio Sync La sincronizzazione delle registrazioni multicamera è ora possibile tramite la traccia audio, come richiesto da tanti utenti. La nuova funzione è utilizzabile quando si effettuano riprese con più camere, o quando si aggiunge una traccia audio registrata da un registratore specifico. La sincronizzazione è possibile sia prima che durante l’editing, ad esempio, qualora vengano aggiunte al progetto nuove registrazioni. La sincronizzazione delle clip avviene in maniera estremamente veloce. Contemporaneamente, la visualizzazione dell’interfaccia multicamera verrà automaticamente impostata per fare spazio a tutte le tracce necessarie. Durante la sincronizzazione di una nuova sequenza multicamera, EDIUS ottimizzerà la finestra di anteprima in base al numero di camere utilizzate.

Importazione di clip Blackmagic RAW EDIUS 9.50 supporta l’importazione del nuovo formato Blackmagic RAW. Grazie a ciò, EDIUS è probabilmente l’unico software di editing in grado di leggere tutti i più comuni formati RAW sul mercato. I file .braw delle camere URSA Mini Pro e Pocket Cinema 4K possono così essere importati direttamente nella finestra Bin di EDIUS.
Inoltre, gli utenti della versione Workgroup potranno trarre vantaggio dalla modalità Draft ottimizzata del formato Blackmagic RAW. Infine, EDIUS 9.50 supporta gli spazi colore specifici delle camere Blackmagic.

Esportazione clip Apple ProRes 4444 con canale alpha A differenza di molti altri sistemi di editing, EDIUS consente l’esportazione di video con canale alpha. Ora in EDIUS 9.50 è possibile esportare clip con alpha channel anche nel formato ProRes 4444. EDIUS Pro 9.50 supporta l’esportazione ProRes 4444 in file MOV, EDIUS Workgroup 9.50 anche in file MXF.

Importazione di altri formati raw (Canon e Sony) EDIUS 9.50 supporta ora l’importazione di materiale Canon Cinema Raw Light dalla recentissima Canon EOS C500 Mark II. Inoltre, il supporto per il formato Sony Raw è stato aggiornato alla versione 3.3. Ora è possibile importare in EDIUS 9.50 anche materiale Sony X-OCN.

Nuove funzioni in Mync Il software di gestione multimediale Mync supporta ora, tra gli altri, il formato Blackmagic RAW, così come i relativi spazi colore. Con la nuova funzione di riproduzione in loop, le clip possono essere eseguite in modalità continua.

Ulteriori informazioni sono disponibili su www.edius.it e nel nostro podcast su EDIUS 9.50, che spiega le nuove funzionalità in dettaglio: www.edius.net/podcast



Argomenti correlati a: EDIUS 9.50 è arrivato, Grass Valley lancia la promozione EDIUS 9 “Plus” con aggiornamento gratuito alla prossima versione