Tempo Libero

Breakneck City, picchiaduro 3D retrò arriva su console


Il picchiaduro 3D retrò low-poly Breakneck City si fa strada sulle console la prossima settimana, disponibile in digitale per Nintendo Switch, PlayStation 4, PlayStation 5, Xbox One e Xbox Series X|S, mercoledì 5 gennaio, offrendo partite arcade solo e multiplayer, con azione in stile e 6 livelli unici, armi improvvisate, interazione ambientale e affascinante estetica vecchia scuola.

Informazioni su Breakneck City

Quando una gang feroce cerca di bruciare il loro negozio di video preferito, Sidney Flintlock e Justine Jacobs scendono in strada per far saltare alcune teste. Breakneck City è un picchiaduro 3D vecchio stile incentrato sulle interazioni ambientali. Con una grafica a basso numero di poligoni, trame pixel art e la possibilità di allearsi per il gioco cooperativo locale a 2 giocatori, Breakneck City porta l’azione rissa in stile fine anni ’90 a una nuova generazione.

Prendi a pugni, calci e schiva per farti strada attraverso 6 livelli di punizione tra cui strade cittadine, una discoteca, grattacieli e altro ancora! Affronta bande di vari tipi di nemici e boss difficili. Raccogli le armi per diventare ancora più efficace in combattimento e usa l’ambiente a tuo vantaggio. Oscilla sui lampioni, calcia i tuoi nemici nei bidoni della spazzatura o fuori dalle finestre e infliggi devastanti calci in picchiata dall’alto. Dovrai usare l’ambiente circostante a tuo vantaggio contro questi nemici impegnativi!

Breakneck City è stato originariamente sviluppato da Renegade Sector Games ed è stato portato per console da Estasiasoft Limited.



Argomenti correlati a: Breakneck City, picchiaduro 3D retrò arriva su console