Tempo Libero

Boundary, il raytracing nel FPS a gravità zero – video


Boundary, l’entusiasmante nuovo sparatutto in prima persona multigiocatore fantascientifico dello sviluppatore cinese Surgical Scalpels e dell’editore cinese Huya, ha recentemente rivelato la tecnologia che stanno utilizzando per portare più realismo al loro sparatutto a gravità zero. L’ultima tecnologia di raytracing consente ai giocatori di vedere il futuro della tecnologia di raytracing nei giochi di oggi e il livello di dettaglio aggiuntivo possibile.

Con l’aspirazione del team di fornire la migliore risoluzione di gioco e percezione visiva in un ambiente in cui la fisica, l’illuminazione e i riflessi della superficie richiedono diversi effetti di trama, lo sviluppatore Surgical Scalpels ha abbracciato il potere del ray tracing in tempo reale per portare un vantaggio visivo al gioco.

A partire dal 24 settembre, i giocatori potranno partecipare al benchmark raytracing scaricando l’utility.



Argomenti correlati a: Boundary, il raytracing nel FPS a gravità zero – video