Tecnologia

Apple è la nuova preda degli hacker



Apple è stata sempre un’icona di stile e gli hacker non hanno mai avuto attenzione verso i suoi sistemi operativi e il software delle sue piattaforme.Sono sempre stati interessati a Microsoft, che ha quasi il 90% di quota nel mercato dei personal computer e nelle piattaforme OS e questo può rendere l’idea di un’attacco su una percentuale cosi’ alta di calcolatori come può essere più efficace.

I recenti casi di problemi di sicurezza iPad e AT & T hanno confermato che con la crescita dei dispositivi ci saranno sempre maggiori problemi legati alla sicurezza , saranno obbiettivo di cracker e spammer invogliati dai soldi che porta questo mercato nero .

Sicuramente la crescita di qualsiasi dispositivo o tecnologia è un’obbiettivo per un criminale che può trarre una fonte di guadagno , l’attacco verso piattaforme software è direttamente proporzionale all’uso da parte degli utenti , insomma per intenderci quanti più utenti utilizzano il software più soldi potrebbero finire nelle tasche dei criminali .






Argomenti correlati a: Apple è la nuova preda degli hacker


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *