Tecnologia

Amazon Fire Smartphone: punta a superare iPhone in poco tempo. Ecco come


Dopo aver lanciato il proprio primo vero smartphone in pompa magna, Amazon Fire punta davvero a scalzare iPhone e la Apple, in pochi mesi, al massimo in pochissimi anni, vista anche l’ostinazione della battaglia mediatica e di mercato con Samsung. Come si suol dire: “tra i due litiganti il terzo gode”. E Amazon, con il suo Fire, presentato di recente, punta a farla da terzo incomodo e trarre tutti vantaggi dalla disputa continua tra Apple e Samsung, per poi divenire leader del settore smartphone.

Uno dei problemi principali, che potrebbero dare filo da torcere alla Apple, e avvantaggiare di gran lunga il nuovo Fire, è proprio l’approccio con il mercato degli smartphone: Jeff Bezos sta eseguendo la vecchia strategia di Steve Jobs, ossia quella di concentrarsi sulla costruzione di una grande esperienza, mentre Tim Cook punta, con la Apple ad affrontare la concorrenza dei prezzi, a causa delle sue battaglie con Google e Samsung.

[gard]

Perché Amazon potrebbe approfittare delle battaglie di Apple?

Bisogna intanto dire che, quello che ha reso l’iPhone un apparecchio con tanto successo, rispondendo alle insufficienze degli altri smartphone, era dato dal fatto che Steve Jobs si era maggiormente incentrato su quello che il telefono ha fatto e sull’esperienza del cliente sul dispositivo stesso.

I cellulari a grandi schermi erano all’inizio troppo costosi, consumavano troppa energia, ed erano soprattutto molto fragili. Ecco perché Jobs aveva saputo, con l’iPhone, rispondere alle esigenze dei fan e degli utenti. Jobs ha inoltre facilitato l’usabilità dello strumento, avvolgendo l’iPhone con applicazioni e iTunes. Il che rende ed ha reso iPhone incredibilmente facile da usare.

Bezos ha imparato la lezione e con l’esperienza nella musica e altri tool, con il Kindle Fire, ripercorre le orme di Jobs e la sua idea di smartphone, intelligente, resistente, facile da usare.

Ma come battere la ‘Mela’?

Con ogni probabilità, Amazon non batterà (neanche si avvicinerà a quei numeri) Apple con la prima generazione di Fire Phone, e probabilmente non lo farà neanche con la generazione due. Con la fidelizzazione e la pazienza, con ogni probabilità, la terza generazione di Amazon Fire o comunque di Smartphone di casa Amazon, renderà (potrà rendere, se si continuerà in questo senso) la nota azienda vera antagonista della Apple e dell’iPhone.

In poche parole, Amazon riuscirà a battere Apple se la Mela continuerà ad andare appresso al mercato smartphone tracciato da Samsung. E quando Apple, non si concentrava sui concorrenti del mercato per i suoi iPhone, non ce n’era per nessuno, ma da quando l’azienda si è messa al livello di Samsung, per competere anche a livello di prezzi, la discesa è stata immediata e inesorabile.

In tale scenario, Amazon entra all posto di Apple come leader di mercato, e sia Samsung che Apple finiranno dietro.  E l’immensità del negozio Amazon fa presupporre che, raggiunta tale leadership sarà quasi impossibile scalfirla o scalzarla.

AMAZON FIRE: COSTI E CARATTERISTICHE TECNICHE



Argomenti correlati a: Amazon Fire Smartphone: punta a superare iPhone in poco tempo. Ecco come


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *