Tecnologia

YouTube lancerà canali TV nel 2012 Il passo successivo per YouTube.



Il passo successivo per YouTube, il servizio video di Google, sarà il canale con tutti i tipi di contenuto. Secondo il Wall Street Journal dal 2012 il debutto di una dozzina di canali sulla sua piattaforma.L’informazione non viene rivelata se sarà disponibile oltre i confini degli Stati Uniti, ma sicuramente ci sarà.I contenuti possono essere visualizzati su entrambe le piattaforme, tablet PC e TV mobile in grado di vedere YouTube.Nell’offerta iniziale di 12 canali ci sarà la previsione di raggiungere i 20, quasi tutti concentrati su arte, cultura e sport. YouTube prevede di investire fino a 73 milioni di euro (100 milioni di dollari) per l’acquisto dei contenuti.

Nel 2006 Google ha acquistato YouTube, una società con meno di 30 lavoratori. Da allora hanno goduto di grande successo .Finora Apple e Google hanno piani simili per la futura commercializzazione di contenuti audiovisivi su Internet: i dispositivi esterni che si collegano agli schermi (siano essi computer, tablet-smartphone o televisione), in cui riprodurre i contenuti tramite applicazioni diverse. Ovviamente le strategie delle due società hanno particolari diversi, ma fondamentalmente questo è l’approccio di Google TV e Apple TV.



Argomenti correlati a: YouTube lancerà canali TV nel 2012 Il passo successivo per YouTube.


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>