Tecnologia

Yahoo: cambio di Ceo Carol Bartz



Durata tre anni l’avventura come Ceo di Carol Bartz alla guida di Yahoo, il colosso internet ha deciso di cambiare marcia e puntare su un nuovo amministratore. Prende la guida Tim Morse ,secondo indiscrezioni Bartz non si aspettava questa decisione anche per il contratto in scadenza tra un anno. In un periodo difficile per un marcato chiuso la dura lotta serrata tra le big del web è aperta su ogni scenario. Per gli analisti del settore è un tentativo di portare fiducia per gli investitori ma anche riportare l’azienda al vecchio splendore. I tempi sono cambiati e la concorrenza è mutata da quando yahoo era il leader del motore di ricerca.

La Bartz era stata era stata nominata Ceo di Yahoo nel 2009 da allora il colosso non ha fatto molta strada e i termini di investimento sono stati per la maggior parte fallimentari. Per questo il colosso ha deciso di rigenerare il direttore e provare una nuova strategia per l’azienda.La sostituzione ha effetto fin da subito nella strategia societaria con il grande obiettivo di ridare slancio alla crescita in vari settori della società.

Yahoo! ha avuto per il secondo trimestre utili in crescita dell’11% a quota 237 milioni di dollari. I ricavi di Yahoo! sono scesi del 23% a 1,23 miliardi di dollari. La società per tornare in forte crescita deve trovare soluzioni e obbiettivi precisi da poter sviluppare nel tempo con successo.



Argomenti correlati a: Yahoo: cambio di Ceo Carol Bartz


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>