Tempo Libero

XIII Settimana della Cultura logo google



Nella homepage per festeggiare la XIII Settimana della Cultura il logo di Google si traveste da Duomo di Firenze, con il campanile di Giotto e la cupola del Brunelleschi. Un logo in stile fiorentino per festeggiare la settimana della cultura. La XIII Settimana della Cultura, promossa dal Ministero dei per i Beni e le Attività Culturali, permette a tutti ben nove giorni di visite gratuite nei luoghi che rappresentano il nostro patrimonio culturale .Il Ministero informa a tutti che saranno presenti circa 2.500 appuntamenti tra mostre, convegni, aperture straordinarie, laboratori didattici, visite guidate e concerti. Si tratta di un tesoro dall’inestimabile valore che nel corso dei secoli rappresenta un patrimonio enorme e la fortuna economica e storica del nostro paese Per fortuna dal 9 al 17 aprile prossimo sarà gratuito l’ingresso.

L’Italia – dichiara il Ministro per i Beni e le Attività Culturali, Giancarlo Galan – è il frutto della millenaria stratificazione delle numerose civiltà che si sono sviluppate sul suo territorio. Ognuna con i suoi caratteri originali, ognuna con le sue peculiarità ha contribuito a plasmarne il paesaggio, a edificarne i centri abitati, a organizzarne gli insediamenti rurali. Tutte hanno avuto un ruolo determinante nel forgiare il nostro essere italiani, arricchendo al contempo il nostro patrimonio artistico con opere e strutture civili e religiose. La settimana della cultura è un’ottima occasione per tutti i cittadini di riappropriarsi di questo patrimonio, visitando musei, siti archeologici e monumenti e riscoprendo, nel centocinquantesimo dell’Unità d’Italia, il senso profondo della propria appartenenza alla comunità nazionale”.

Fonte : Beniculturali.it



Argomenti correlati a: XIII Settimana della Cultura logo google


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>