wonder boy the dragon s trap_retro Tempo Libero

Wonder Boy: The Dragon’s Trap, in uscita in primavera: il video mostra lo switch continuo tra retro 8-bit e HD


Come diventa facile poter apprezzare le dinamiche di gioco HD applicate ad un platform vecchia maniera, e subito dopo recuperarne nostalgicamente la versione retro-game in 8-bit della stessa medesima scena: con Wonder Boy: The Dragon’s Trap, remastered in HD, è possibile switchare dalla versione rimasterizzata a quella originaria da retro game platform di un tempo, e non solo con la grafica in 8-bit ma anche il sound verrà ovviamente switchato. Possiamo vedere questa funziona per amanti del genere e del gaming vecchia maniera nel video trailer rilasciato da DotEmu.

DotEmu, sviluppatore ed editore specializzato in versioni moderne di amati giochi retrò, e Lizardcube, sono entusiasti di rivelare una nuova funzione in Wonder Boy: The Dragon’trap remastered, il “retro” Feature.

wonder boy the dragon s trap

Che tu sia un purista che sollecita l’idea che “era meglio ai vecchi tempi” o un futurista che scava la grafica del 21° secolo e colonne sonore rimasterizzate, questa versione migliorata di Wonder Boy: The Dragon’s Trap soddisfa tutte le aspettative. Con la Retro function è possibile passare in-game da HD a 8-bit, sempre e ovunque. La funzione Retro ti permette di andare indietro nel tempo con la semplice pressione di un tasto!

I nostalgici possono persino caricare il loro ultimo salvataggio dal 1989 inserendo la password scarabocchiata sui compiti di geometria, o partecipare ai Millennials iniziando un’avventura che ha definito un’intera generazione di gioco!

Wonder Boy: The Dragon’s Trap – che in origine era un apprezzato game platform arcade di SEGA – è in uscita la prossima primavera con data ancora da stabilire per console PlayStation 4, Xbox One e Nintendo Switch.

Ecco il fantastico video trailer per i nostalgici degli arcade-platform retro-game:


Fonte: DotEmu



Argomenti correlati a: Wonder Boy: The Dragon’s Trap, in uscita in primavera: il video mostra lo switch continuo tra retro 8-bit e HD