vermintide-2-review Videogame Review 2018

Warhammer Vermintide 2, la nostra recensione


Dopo il successo ottenuto su PC e su Xbox One, abbiamo avuto il piacere di provare l’esperienza avvincente e profonda di Warhammer Vermintide 2, arricchita dei due DLC, Shadows over Bögenhafen e Ritorno a Ubersreik su console PlayStation 4.

Il secondo capitolo del multiplayer e cooperativo per 4 giocatori di Fatshark si mostra per quello che è: un sequel a tuttotondo, ampliato, amplificato, migliorato, che vi terrà compagnia per parecchie ore di gioco. Vermintide 2 può infatti essere giocato in singolo con i Bot a completare il quartetto ormai consueto contro le orde di Skaven e Guerrieri del Caos, o in cooperativa con altri tre amici, dove l’affiatamento la farà da padrone, o in multiplayer online con altri membri collegati.

Il successo ottenuto dal secondo capitolo della serie ambientata nel mondo di Warhammer Fantasy in particolare in End Times, sia su PC che su console Xbox One, ha spinto i devs a fare un lavoro profondo e dettagliato per il porting su console PlayStation 4: il risultato è un’esperienza multiplayer cooperativa in prima persona appagante, affascinante, che ammalia nella sua oscura fantasia, cruenta e misteriosa. Infatti, Vermintide 2 è un gioco d’azione corpo a corpo visivamente sbalorditivo e rivoluzionario che supera i confini del genere cooperativo in prima persona. Ambientato durante l’apocalittico End Times del mondo di Warhammer, il gioco introduce le forze oscure, sanguinolente e contorte del Caos come fazione nemica. Ma è la componente ruolistica a rendere il titolo una vera chicca per i fan del genere ma non solo: oltre che per le classi già presenti nel primo capitolo, una nuova profondità di sviluppo dei personaggi consentirà ai gamers di personalizzare il loro eroe preferito con 15 carriere degli stessi eroi, nuove funzionalità, possibilità di mescolare le classi, e sviluppo dei talenti.

v2_b

Un’esperienza, si diceva, appagante sia dal punto di vista del gameplay, dove la cooperazione risulta fondamentale per non cadere prede degli innumerevoli e bestiali nemici che ostacoleranno il nostro cammino, sia nella cura dei dettagli, dai paesaggi oscuri e malsani che trasmettono il terrore reale arrecato dalle armate di skaven e del Caos, fino ad arrivare al quasi realismo macabro di nemici e mostri che si frappongono tra noi e il compimento della missione. Ci convince in pratica tutto di questo secondo capitolo, ampliato si diceva, non solo per coloro che amano il mondo dark fantasy di Warhammer, ma anche per chi adora i giochi di ruolo e la sfida in co-op.

v2

Da notare che la versione per console PlayStation 4 (uscita in tre edizioni, Standard, Premium e Ultimate) Ultimate comprende già dall’uscita i due DLC rilasciati su PC e Xbox One:

Shadows over Bögenhafen, il primo dei due, porta nuovi contenuti a Vermintide 2 con l’imminente distruzione della città di Bögenhafen: gli eroi hanno il compito di indagare sulla fonte dell’infestazione di Nurgle che consuma lentamente la città, iniziando dalle baraccopoli piene di malattie, il Pozzo e il fiume nel distretto di Göttenplatz. una corsa contro il tempo per salvare la città prima che venga divorata dalla corruzione.

Il secondo DLC invece porta i nostri eroi a un ritorno alle origini: Ritorno a Ubersreik, il motivo sarà subito noto, o quanto meno il vero motivo che spingerà il gruppo a tornare sui propri passi. E’ stato trovato un oggetto misterioso, dunque Olesya, proprio per far luce sullo stesso, invia nuovamente gli eroi a Ubersreik. Starà a loro scoprire cosa connette il mistero al passato.

ritorno a ubersreik

Warhammer Vermintide 2: I toni epici di suoni e musiche riecheggiano in un sequel degno dei migliori action RPG cooperativi in prima persona, il contesto fantasy e dark, oscuro e misterioso, è ricostruito alla perfezione, con tratti di design ambientale e dei personaggi che avvolgono il giocatore e il suo gruppo e lo esortano a compiere missioni su missioni con un’efficacia sempre maggiore. Un netto miglioramento del già indovinato primo capitolo, con componenti ruolistiche che aggiungono novità e personalizzazione a un’avventura sicuramente da vivere. Consigliato.

WARHAMMER VERMINTIDE 2 - REVIEW PS4

SVILUPPATORI 95%
STORIA 91%
GRAFICA 92%
GIOCABILITA' 93%
DURATA 91%
PERSONAGGI 91%
Final Thoughts

Un sequel degno dei migliori action RPG cooperativi in prima persona, tratti di design ambientale e dei personaggi che avvolgono il giocatore e il suo gruppo e lo esortano a compiere missioni su missioni con un'efficacia sempre maggiore. Un netto miglioramento del già indovinato primo capitolo, con componenti ruolistiche che aggiungono novità e personalizzazione a un'avventura sicuramente da vivere. Consigliato.

Overall Score 92% VALUTAZIONE
Readers Rating
2 votes
80


Argomenti correlati a: Warhammer Vermintide 2, la nostra recensione