Tempo Libero

Un uovo al centro dell’Universo



Il Very Large Telescope (VLT) dell’ESO ha fatto ha fatto una rara scoperta di una stella che appartiene ad una classe più rara dell’universo. Secondo gli esperti questa forma ricorda proprio quella di un uovo fritto. Il vero nome della stella è IRAS 17163-3907, ha un diametro di un migliaio di volte più grande del Sole è 500.000 volte più luminoso e si trova ad una distanza di 13.000 anni luce dalla Terra.Lo scienziato, Eric Lagadec, ha detto che la star aveva già visto attraverso i raggi infrarossi in passato, ma “sorprendentemente, nessuno aveva identificato questa sua struttura particolare”.

Le osservazioni della stella e la scoperta sono stati realizzate con la telecamera a infrarossi del VISIR VLT. La chiarezza delle immagini mostrano un guscio “quasi perfettamente sferico”. Ipergiganti stelle gialle sono in una fase molto attiva. La sua struttura esterna è il risultato delle grandi esplosioni che nel tempo hanno modellato la struttura della stella.Il guscio esterno ha un raggio che è 10.000 volte maggiore della distanza tra la Terra e il Sole. Gli astronomi ritengono che questa attività è la prova che la morte avrà una supernova, generando composti chimici che possono portare alla formazione di nuove stelle.



Argomenti correlati a: Un uovo al centro dell’Universo


One comment on “Un uovo al centro dell’Universo

  1. Pingback: Un uovo al centro dell’Universo | SegnalaFeed.It

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>