Tecnologia

Toshiba 3D TV addio occhiali speciali


Toshiba 3D TV ha espresso stupore per la sua ultima linea di televisori che saranno in grado di visualizzare il contenuto tridimensionale agli spettatori senza bisogno di occhiali speciali. Tuttavia, i televisori dovranno essere visti in una prospettiva precisa altrimenti non sarà possibile vedere l’effetto. Per ora questo è l’unico limite del televisore Toshiba 3D TV.


Toshiba Regza nuovo 3D GL1 non ha bisogno di occhiali.

Saranno rilasciati in Giappone entro la fine dell’anno.

Tuttavia, i telespettatori devono stare all’interno di una zona specifica, al fine di ottenere l’effetto 3D pulito e visibile.

Toshiba 20GL1 utilizza un pannello LCD retroilluminato a LED, con 1.440 LED direttamente sotto il pannello LCD. Il pannello LCD ha circa 829 milioni di pixel – circa quattro volte il numero di un pannello ad alta definizione. Ogni pixel supporta la visualizzazione RGB in un layout progettato per l’imaging 3D, attraverso la replica dei dati immagine da ogni pixel.

Lo schermo del televisore 12Gl1 dispone di 147 milioni di pixel. Esso integra un pannello a LED che visualizza 466 x 350 pixel.

Uno dei principali svantaggi della tecnologia 3D del Toshiba è che gli spettatori devono sedere in una zona specifica, al fine di ottenere l’effetto 3D. C’è una zona di osservazione che può essere visto in 3D, ma al di fuori di questa zona, le immagini non possono essere viste  in 3D .





Argomenti correlati a: Toshiba 3D TV addio occhiali speciali


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>