statistiche giochi mobile online Web e Interviste

Tecnologia Mobile e Analisi statistica sul gaming online: è record per quelli d’azzardo


In merito a delle analisi statistiche sulle modalità e sugli accessi ai giochi online, i risultati maggiori vengono riscontrati dai dispositivi mobile e per i settori del gioco d’azzardo su tutti. Entriamo nel merito analizzando i risultati relativi allo scorso anno e che hanno fatto registrare aumenti sostanziali nel gaming online, e ne svisceriamo anche i motivi.

Tra i settori che spiccano per aumenti di spese e accessi rientrano sicuramente i giochi online legati a vincite. Infatti, casino e poker online hanno fatto registrare nel 2016 una spesa record di quasi 500 milioni di euro, ma il fenomeno che appassiona decine di migliaia di italiani non accenna minimamente a una frenata. L’inizio del 2017 ha evidenziato una crescita nella spesa del 19% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno: 62 milioni solo nel mese di gennaio.

Uno dei principali fattori che ha trasformato i casino virtuali e il poker online da florido settore di mercato a vera e propria miniera d’oro è senza dubbio la tecnologia mobile: dal momento in all’utenza è stata data la possibilità di piazzare scommesse e puntate sui giochi da casino con smartphone e tablet, il business del gioco d’azzardo online ha raggiunto proporzioni inimmaginabili. Il potenziale delle nuove tecnologie in questo ambito non è certo un segreto: quale migliore opportunità di guadagno se non quella di fornire un servizio attivo 24 ore su 24, attraverso un dispositivo dal quale la maggior parte delle persone non riesce a stare lontana per più di qualche minuto? I bookmaker e gli operatori che gestiscono casino e poker room hanno letteralmente aggredito il mercato del mobile betting, riuscendo nel giro di un paio di anni trasformare semplici e grezze applicazioni poco invitanti in “capolavori” di grafica e usabilità. HTML5, connessioni 4G e modelli “responsive” hanno reso possibile il raggiungimento di un’esperienza di gioco su un comune iPhone o altro smartphone al pari di quella ottenibile su un PC.

Grazie alla diffusione delle tecnologie “smart” i siti web e le applicazioni che permettono di scommettere e giocare per denaro sono entrate a far parte del quotidiano, diventando parte di un dispositivo che ormai è talmente personale da rappresentare quasi l’estensione tecnologia della persona. Questo ha probabilmente avuto un forte effetto psicologico, perché la percezione del gioco è cambiata molto rispetto a qualche anno fa, quando aleggiava sempre un certo sospetto al riguardo. Adesso invece tutto è social, tutto è a portata di mano e così l’azzardo non rappresenta più qualcosa di rischioso, ma un’opportunità di divertimento, un hobby adrenalinico da poter coltivare a colpi di promozioni e bonus. Inutile ricordare che i rischi, invece, restano sempre gli stessi, anzi sono maggiori quando si parla di mobile, perché le possibilità di accesso a tavoli verdi e slot virtuali sono potenzialmente illimitate.

Stando a quanto riportato in un articolo sul gioco online de La Repubblicail mobile betting rappresenta il prodotto con il più alto potenziale di crescita nei prossimi 12 mesi”. I dati rivelano infatti che al momento attuale oltre la metà delle giocate viene effettuata utilizzando un dispositivo mobile. Eclatante il 71% per quanto riguarda le scommesse su eventi sportivi, ma da tenere in considerazione anche il 54% dei giochi da casinò. Secondo uno studio al riguardo questi numeri sono destinati a crescere ancora – e di molto – durante il 2017.

Come abbia fatto un oggetto pensato e creato per mettere in comunicazione le persone a diventare il motore dell’industria del gioco d’azzardo mondiale non è facile da capire, ma sicuramente il futuro dei protagonisti nei settori dei casino online, delle scommesse e del poker si deciderà nel mercato mobile. E sarà un futuro roseo, ci scommettiamo!



Argomenti correlati a: Tecnologia Mobile e Analisi statistica sul gaming online: è record per quelli d’azzardo