green hell Tempo Libero

Sopravvivenza alle profondità più oscure in Green Hell: in arrivo in Early Access il 29 agosto


Creepy Jar, uno studio indipendente composto da ex membri del team Techland Warsaw (Dying Light, Dead Island, Nail’d), sono entusiasti di annunciare che il loro simulatore di sopravvivenza psicologico in prima persona, Green Hell arriverà su Steam Early Access il 29 agosto 2018! Ambientato nelle profondità inesplorate della soffocante foresta pluviale amazzonica, i giocatori saranno sfidati ad ogni svolta nella disperata ricerca di sopravvivenza. Dal duro ambiente della foresta pluviale ai suoi selvaggi abitanti, il giocatore non potrà mai conoscere l’amico dal nemico fino a quando non sarà troppo tardi. Dai un’occhiata al nuovo trailer:


Dopo l’uscita Early Access, i giocatori potranno immergersi completamente in una metà della mappa finale, incontrare cinque creature pericolose e ostili e imparare come ispezionare i loro corpi per tutti i tipi di ferite, infezioni e infezioni parassitarie. Non solo, possono dare una sbirciatina alla modalità Storia con un’introduzione completa al tutorial.

Iniziando il suo viaggio con un’enorme quantità di contenuti, i giocatori di Green Hell possono anche guardare avanti con aggiornamenti contenenti nuovi nemici tribali, fantastiche nuove animazioni della morte, un aggiornamento sull’acqua che introduce immersioni e pesca e ancora più lingue oltre alle offerte iniziali di inglese, francese, Italiano, tedesco e spagnolo. Restate sintonizzati per ulteriori aggiornamenti sulla roadmap di sviluppo di Green Hell!

Caratteristiche principali

  • Realistic Survival Simulator – Green Hell pone grande attenzione al realismo sia nella sua costruzione del mondo che nel gameplay. Tutto ciò che è fabbricato o costruito è necessario per la sopravvivenza ed è stato consultato con esperti. L’Amazzonia non è una foresta tipica; le minacce stanno letteralmente strisciando sotto la pelle.
  • Thriller psicologico – Svegliandosi nel mezzo dell’Amazzonia senza ricordare come sei arrivato o come uscirai, la battaglia più dura che dovrai affrontare è la lotta contro te stesso, le tue debolezze e le tue paure.
  • Completamente viva foresta pluviale amazzonica – Ogni sforzo è andato nel ricreare il mondo lussureggiante dell’Amazzonia in modo minuzioso. Un luogo esotico e pericoloso, questa giungla è piena di molti pericoli oltre i predatori tra cui piante tossiche, malattie e infezioni, tutti in attesa di portare il giocatore alla loro fine.
  • Controllo del corpo – I pericoli si nascondono dietro ogni curva ma vivono anche sotto la tua stessa pelle. La cosa fondamentale per la tua sopravvivenza è controllare il tuo corpo per parassiti, infezioni e ferite. Prenditi cura o subisci le conseguenze.



Argomenti correlati a: Sopravvivenza alle profondità più oscure in Green Hell: in arrivo in Early Access il 29 agosto