16-Gigabit-GDDR6-1 Tecnologia

Samsung: Inizia la produzione delle GDDR6 da 16 Gigabit per sistemi di grafica avanzata


Grazie ai nuovi chip di memoria GDDR6, Samsung si propone di oltrepassare I limiti dei chip GDDR5. Le nuove memorie saranno dotate di una velocità doppia rispetto al vecchio standard raggiungendo così i 16 Gigabit di densità. Questa soluzione troverà utilizzo in vari campi tra cui il networking e l’intelligenza artificiale.

L’auspicio è quello di “rafforzare la nostra presenza [di Samsung] nel gaming e nel mercato delle schede grafiche e di soddisfare il crescente bisogno di memorie avanzate nel campo dell’automotive e dei network system”, come afferma Jinman Han, senior vice president, Memory Product Planning & Application Engineering della Samsung.

16-Gigabit-GDDR6-3

Come detto, i nuovi chip GDDR6 saranno dotati di 16 Gb di densità e saranno prodotti mediante processo produttivo (litografia) di classe 10 nm (quindi tra i 10 e i 19 nm). Questa soluzione opera a 18 Gbps con un data transfer di 72 Gbps. Numeri alla mano, è praticamente dimostrato come il GDDR6 offra il doppio delle prestazioni del GDDR5, che operava a 8 Gbps.

Anche il consumo è stato ridotto. Se il GDDR5 aveva un valore di tensione pari a 1.55V. I valori di tensione adesso sono stati ridotti del 35%. Ciò significa che il GDDR6 avrà valori di tensione assestati attorno agli 1.35V.

Con questi propositi, Samsung giocherà sicuramente un ruolo fondamentale per quello che riguarda il mercato delle schede grafiche next-gen. Visti i risultati ottenuti, i chip GDDR6 verranno ampiamente usati nei campi che, ad oggi, sono in via di sperimentazione come l’8K Ultra HD, la VR e l’AR e l’intelligenza artificiale.

16-Gigabit-GDDR6-2

Le GDDR6 affiancheranno, nel mercato, il chip HBM2 Aquabolt, possiamo ipotizzare una forte crescita di Samsung nel mercato delle memorie grafiche. Presenza che, con molta probabilità, diventerà imponente anche nei prossimi anni.

Fonti: Samsung Electronics



Argomenti correlati a: Samsung: Inizia la produzione delle GDDR6 da 16 Gigabit per sistemi di grafica avanzata