Tempo Libero

Primo tweet per Papa segna rivoluzione Vaticano



Tweet per il Papa Benedetto XVI con un iPad rivela una trasformazione in atto legata alla vecchia tradizione del Vaticano per raggiungere un pubblico più giovane.Un papa perplesso può essere visto mentre si adopera a inviare il primo tweet dal tablet nel suo palazzo del Vaticano nel filmato messo su YouTube questa settimana.

“Cari amici, ho appena lanciato www.news.va ,sia lodato Gesù Cristo nostro Signore con le mie preghiere e benedizioni, Benedictus XVI.! “, ha scritto il Papa, usando il suo nome formale in latino – ancora la lingua ufficiale del Vaticano”.

Il sito include aggiornamenti di Twitter, i video di YouTube, Flickr foto e link di Facebook ed è stato sviluppato dal Consiglio Pontificio delle Comunicazioni Sociali, che ha guidato l’unità Internet. E ‘decorato con i colori del Vaticano – bianco e giallo – e riunisce le informazioni dalla radio del Vaticano, televisione e carta stampata e notizie . Bruno Bartoloni, esperto di Vaticano, che scrive per il Corriere della Sera, ha dettoche l’introduzione dei social media è stato anche un modo per bypassare i media tradizionali e più critici per fornire direttamente le informazioni al popolo.

“Gli scandali di pedofilia negli ultimi anni hanno scosso la Chiesa e hanno incoraggiato ad abbandonare il linguaggio della tradizione”.Il Vaticano “non vuole restare ai margini del web”. ll sito web è solo una delle molte iniziative di Internet da parte del Vaticano tra cui un altro sito con le informazioni raccolte su presunti miracoli attribuiti a Papa Giovanni Paolo II.



Argomenti correlati a: Primo tweet per Papa segna rivoluzione Vaticano


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>