Tecnologia

PES 2012 con una nuova intelligenza artificiale


PES 2012 svela al mondo intero il programma che porterà a termine la prossima edizione 2012 di Pro Evolution Soccer 2012 prima di uscire sul mercato con il video che sta facendo il giro del mondo per i numerosi fan del gioco. Il principale miglioramento sarà tutto quello che riguarda l’intelligenza artificiale, più competitiva e più reale. PES 2012 sarà il principale rivale di FIFA che nella sua ultima edizione ha probabilmente superato tutta la concorrenza dei giochi di calcio. Il video dettagliato racconta il futuro del gioco.

Pro Evolution Soccer 2012 si prepara ad uscire con un notevole incremento della struttura d’intelligenza artificiale dei giocatori che in campo saranno l’avversario più difficile di sempre.Con questa funziona oltre alla grafica possiamo usufruire di una partita al limite del realistico e verosimile, con squadre avversarie ostiche e ben organizzate che simuleranno al massimo un’avversario nelle varie circostanza di gioco. Il super famoso gioco sul calcio verrà messo sul mercato con tutta probabilità tra qualche mese, con ogni probabilità il prossimo autunno. Nell’attesa puoi vederti il video apposito contenente le prime informazioni riguardo alle migliorie apportate al nuovo gioco in attesa per tutti i fan di pes. Un gioco molto realistico ricco di miglioramenti per chi vuole avversari forti e capaci di mettere in difficoltà qualsiasi giocatore.Un nuovo modo di far muovere i giocatori sul campo, implementando un dribbling a 360 gradi,il passaggio manuale per dare a tutti gli utenti la libertà di gioco. Si deve poter superare gli avversari sia con le abilità individuali sia con le capacità tattiche e di squadra, questa seconda opzione era carente quindi l’abbiamo integrata in pes 2012. Vedi tutto il video ….pes



Argomenti correlati a: PES 2012 con una nuova intelligenza artificiale


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>