SCHEDA-MADRE Tecnologia

PC Gaming: Scegliere una Scheda Madre su misura


Uno dei punti centrali di ogni set-up è la scelta della scheda madre (o Motherboard). Per certi versi, è colei che comanda perché da essa dipenderanno i vostri acquisti. Al di là di ogni consiglio contenuto in questo articolo, una calda raccomandazione è quella di effettuare accuratamente questa scelta. Vediamo perché:

A primo impatto la scelta della scheda madre può rappresentare un fitto labirinto ma vi assicuriamo che l’uscita dallo stesso è dettata soprattutto da voi stessi. Scegliere una motherboard significa rispondere alle vostre esigenze (connessione Ethernet o Wi-Fi?, è necessaria una connessione Bluetooth?, che CPU va montata? Ecc.), tenendo conto dei limiti di ogni scheda madre. Alcuni tratti salienti di cui tenere sicuramente conto sono:

– Fattore di forma: Le scelte più comuni sono due: ATX o micro ATX (mATX). Una scheda ATX entra perfettamente in ogni case mid e full tower. Rappresentano le schede con più features. Dall’altra parte, le mATX sono motherboard piccole che calzano solo in un certo tipo di case. Dato il fattore di forma, è chiaro che le mATX hanno meno features rispetto alle altre.

– Socket: Il socket è quella parte dove verrà “incastrata” la CPU. Questo fattore risulterà determinante poiché ogni socket monta un determinato tipo di CPU. Ad esempio, se il vostro set-up prevede una CPU AMD, dovrete acquistare una MoBo (altro nome per indicare la scheda madre) con socket AM accompagnato da un numero. Prendendo in considerazione un caso specifico, per le CPU AMD Ryzen avrete di bisogno di un socket AM4. Per i processori Intel, il socket è spesso identificato dalla dicitura LGA seguita da un numero a quattro cifre. Ad esempio, se il vostro set-up prevederà una CPU Intel Core i9-7900x, avrete di bisogno di una MoBo con socket LGA 2066.

– Overclock ready: Fare l’overclock di una CPU, significa spingerla un po’ oltre i suoi limiti. Una scheda madre overclock ready, vi consentirà di sbloccare la vostra CPU.

– Compatibilità della RAM: Questo requisito ne racchiude altri tre: tipo di RAM (identificato con DDR seguito da un numero), capacità della RAM (misurata in GB) e velocità della RAM (misurata in Mhz). Altri fattori importanti sono il numero di slot disponibili e la loro posizione. Degli slot troppo vicini al socket della CPU potrebbero causare problemi col dissipatore del processore.

– Supporto per SLI/Crossfire: Le tecnologie SLI e Crossfire (rispettivamente di Nvidia e Radeon) consentono di montare più di una GPU contemporaneamente così da avere una resa grafica migliore.

Per quello che riguarda i prezzi da considerare nella scelta della Scheda Madre? Sarà come acquistare una nuova auto. Più accessori richiediamo maggiore sarà il costo. Dunque, più features ricerchiamo, maggiore sarà il prezzo.




Argomenti correlati a: PC Gaming: Scegliere una Scheda Madre su misura