ssd-vs-hdd Tecnologia

PC GAMING: HDD vs. SSD, cosa scegliere per il nostro set-up da gaming


PC GAMING: HDD vs. SSD, cosa scegliere per il nostro set-up da gaming? Da sempre, quando si tratta di assemblare un PC (che sia da gaming o no) o di effettuare un upgrade, non si ha a disposizione una vasta gamma di opportunità sulle unità da acquistare. Una volta si discuteva sull’hard disk migliore, oggi invece il confronto è dettato dalla battaglia tra questi ultimi (da qui in avanti HDD) e le unità a stato solido (SSD). Oggi tenteremo di rispondere a dei quesiti per certi versi cruciali.

PC Gaming: HDD vs. SSD: Qual è la scelta migliore?

Per rispondere a questa domanda bisogna considerare diversi fattori. Principalmente, bisogna trattare due casi: set-up budget e non. Vogliamo partire dal secondo caso poiché, se si ha l’opportunità, è meglio optare per la combo HDD+SSD senza troppe esitazioni. Nel caso del set-up budget, entrano in gioco altri fattori.

Nel caso in cui siete appassionati (oltre che al gaming) di contenuti multimediali o se abitualmente scaricate file di grosse dimensioni, allora opterete per un HDD, date le grandi capacità che queste unità offrono e ai prezzi più o meno stracciati presenti sul mercato. Se invece volete l’immediatezza e le prestazioni elevate a svantaggio della capacità, allora opterete per un SSD, date le sue elevate performance in termini di velocità. Sia chiaro, esistono SSD grandi in termini di capacità. Tuttavia i prezzi non sono affatto stracciati come nel caso degli HDD.

Fatte queste premesse in linea totalmente generale, ci addentriamo adesso nella dimensione videoludica.

HDD vs. SSD: Nel gaming, dove sta la differenza?

Anche in questo caso dobbiamo considerare alcuni fattori. Certamente, se speriamo di risolvere i nostri problemi di framerate, un HDD o un SSD non faranno certamente la differenza poiché il punto cruciale sta nella scelta di una buona scheda video (GPU). La vera differenza, come si può intuire dalle premesse fatte poco fa, sta nella velocità dei caricamenti. Mediamente, un SSD possiede velocità di trasferimento maggiori rispetto ad un HDD (i primi raggiungono un data transfer di 400 MB/s mentre i secondi generalmente sfiorano i 170 MB/s). Che significa tutto questo? Prendiamo in esame i giochi open world (i vari GTA, Watchdogs, Assassin’s Creed ecc.).

Essendo giochi del genere, è normale che questi siano dotati di mappe veramente grandi e completamente esplorabili. Un problema che spesso ricorre in questi tipi di videogiochi è il cosiddetto hitching. L’hitching è quel problema che si verifica ogni volta che il gioco non carica in tempo gli assets, causando quelle pause più o meno brevi o i cosiddetti “scatti” durante la partita.

Risulta chiaro che un HDD, con un data transfer speed così basso, è una delle cause di questi ritardi nello streaming degli assets. In questo caso, un
SSD può ridurre (sottolineamo ridurre) l’hitching.

In conclusione

Confermiamo quanto detto per il set-up no budget: la combo HDD+SSD è la scelta migliore. L’accoppiata migliore è formata da un HDD da 1 TB o 2 TB e da un SSD da 240 GB o 512 GB.

Nel caso del set-up budget, teniamo in considerazione i fattori tecnici elencati poco fa. Se il vostro PC sarà finalizzato solo ed esclusivamente al gaming, allora il consiglio è quello di optare per un SSD. Ad un prezzo relativamente basso, potete portare a casa un device dalle dimensioni di 120 GB o 240 GB. Viceversa, per gli utenti che cercano un setup economico finalizzato anche ad altro, consigliamo un HDD anche da più di 2 TB.



Argomenti correlati a: PC GAMING: HDD vs. SSD, cosa scegliere per il nostro set-up da gaming