Tecnologia

Manic Monday: boom degli acquisti su internet


Dopo il successo del Black Friday, tocca al Manic Monday (lunedì maniacale): da una prima stima, lunedì 29 novembre è stato un giorno da ricordare per coloro che fanno e-commerce, come la data in cui si è speso di più in tutto il mondo per fare shopping on line. Solo in U.K. dovrebbero essere stati spesi ben 537 milioni di sterline (circa 620 milioni di €) con una media impressionante di 22 milioni di sterline all’ora.

La stragrande maggioranza di questi acquisti andrà a far parte dei regali natalizi. A questo punto sorgono spontanee due domande:

  1. perché acquistare con un mese d’anticipo?
  2. perché scegliere la Rete?

Alla prima domanda è possibile dare una valenza economica: in genere nel periodo che precede di pochi giorni il Natale, i prezzi aumentano.

Alla seconda possiamo rispondere, notando in primis che il canale on line non viene più visto con diffidenza. E soprattutto che è il veicolo principale per evitare lunghissime code e fastidiosi momenti di attesa.

Come si può immaginare, come nel caso del Black Friday, anche durante il Manic Monday, i prodotti più acquistati fanno parte del settore hi-tech. Su tutti l’iPod, l’iPad e videogiochi come l’ultimo “Call of Duty – Black Ops”.



Argomenti correlati a: Manic Monday: boom degli acquisti su internet


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>