vespe Tempo Libero

Le vespe riconoscono i volti, come l’essere umano



Un team di biologi della U. S. Università del Michigan hanno scoperto che la vespa ha la capacità di riconoscere i volti, come gli esseri umani, anche se il cervello è un milionesimo delle dimensioni di un essere umano. Le vespe e gli esseri umani si sono evoluti in un modo simile per conoscere alcuni meccanismi, anche se tutto ciò che riguarda il modo in cui percepiamo l’esterno e come i due cervelli sono strutturati è diverso.

Tuttavia, lo studio, che ha pubblicato la “rivista Science”, ci ha mostrato l’elevato apprendimento visivo delle vespe, perché riconoscono marcature facciali e forme. Per verificare ciò, un gruppo di vespe è stato addestrato in un labirinto, ad ogni estremità, erano poste delle immagini. Le immagini incluse erano vespe di carta, le immagini di bruchi, semplici forme geometriche e vespe alterate dal computer. I ricercatori hanno scoperto che le vespe sono stati in grado di imparare a identificare le immagini di volti più rapidamente. Abbiamo dimostrato che l’evoluzione delle vespe, il riconoscimento facciale è associato con competenza specifica per distinguere i volti.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>