Tempo Libero

Le tradizioni del giorno di San Valentino 2011



Sembra che la festa di San Valentino abbia origini pagane. In ogni caso una lunga serie di tradizioni accompagna questa giornata speciale. Già nel Medioevo, durante i festeggiamenti di San Valentino, si facevano alcuni riti: i nomi di giovani uomini e donne venivano mescolati e questi estraevano un bigliettino con il nome del loro partner durante la festa.

I bigliettini venivano poi messi sulla manica del vestito: da qui il detto anglosassone “To wear your heart on your sleeve” ( indossare il tuo cuore sulla manica) che invita a rendere palesi i propri sentimenti agli occhi degli altri.
Altra tradizione riguarda gli uccelli visti in volo: se una donna, il giorno di San Valentino, vedeva un pettirosso volare avrebbe spostato un marinaio; se vedeva un passero avrebbe sposato un uomo povero ma sarebbe stata molto felice, se le accadeva di vedere un cardellino avrebbe spostato un milionario!



Argomenti correlati a: Le tradizioni del giorno di San Valentino 2011


Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>