house-insurance-419058_1280 Tecnologia

Le novità per la Domotica nel 2016


Le novità in fatto di Domotica sono tante, alcune già in uso, altre più recenti, ma altrettanto utilissime. La casa domotica rappresenta il futuro e anche nel 2016 ha fatto parlare di sé. Infatti, il desiderio di vedere la propria dimora completamente automatizzata non è solo un sogno.

Domotica

Quando si parla di Domotica forse non si ha ben chiaro il suo significato, ma tutto quello che c’è da sapere su questa scienza sono sicuramente le varie tecnologie applicate alla casa, intesa come abitazione; quindi tutte le numerose applicazioni per rendere la vita di ogni giorno più comoda, sicura e intelligente. Per realizzare questi disegni un po’ futuristici occorre comunque l’esperienza e la competenza di diversi professionisti, come: ingegneri, elettrotecnici, informatici e tanti altri. Basta pensare che con l’uso della Domotica si potranno avere diversi riscontri e vantaggi, come il risparmio in termini di consumo, la riduzione dei costi di gestione, la trasformazione e ristrutturazione innovativa di impianti e ambienti, la semplificazione della progettazione e dell’installazione. Tutto questo e tanto altro è una casa domotica. Se, per esempio, in una casa intelligente sono in funzione vari elettrodomestici nello stesso momento, l’impianto elettrico domotico autoregola l’accensione e/o lo spegnimento dei dispositivi per non fare scattare il quadro elettrico. Ed inoltre, le apparecchiature domotiche potranno essere autonome e programmate dinamicamente, migliorandosi da sole con l’autoapprendimento. Anche il condominio, un giorno, sarà domotico! Ecco allora quanto sono e saranno indispensabili i telecomandi, touch screen, il riconoscimento vocale, le interfacce; tutto sarà connesso, gli uni con gli altri, ad una unità centrale o ad un sistema di interconnessione di varie periferiche, con rete locale, wi-fi, e altro. La casa domotica risponderà all’accensione della luce nel salotto, oppure all’apertura o chiusura delle tapparelle, controllo di gas o allagamento, regolazione della temperatura interna delle stanze, teleassistenza e visualizzazione da remoto di tutta la casa grazie a router potenti. E poi ancora funzioni automatiche per la climatizzazione, telecamere con connessione a distanza. Il sistema domotico sarà il compagno di ogni persona per l’uso quotidiano di quasi tutti gli oggetti casalinghi con una semplice app, da dispositivi collegati alla rete.

domotica 2016

Innovazioni e invenzioni della Domotica

Che bello sarebbe non avere in tasca le chiavi di casa tutte le volte che si esce! Con la Domotica è possibile. Infatti, con il cellulare, che verrà riconosciuto dalla serratura perché precedentemente registrato al sistema, la porta di casa si aprirà. E per chi non ha uno smartphone? Con una semplice etichetta elettronica si entra nella propria dimora senza chiavi. Il cellulare quindi è lo strumento per accedere a tutte le funzioni e oggetti della propria abitazione, sia interni che esterni; come per esempio avvolgere le tende da sole o accendere alla sera le luci del vialetto del giardino. Ci sono già in commercio sistemi che studiano le abitudini e le preferenze dei componenti della casa per autoprogrammarsi con un programma personalizzato che sarà testato per qualche giorno. Dopo una settimana diventa attivo, assicurando il risparmio energetico, senza però tralasciare la possibilità di modifiche collegandosi tramite cellulare e app in caso di rientro a casa in anticipo o in ritardo. Anche la lavatrice sarà domotica e programmabile a distanza, oltre alla caffettiera intelligente. Ma non basta, perché dopo essersi lavati i denti, lo spazzolino dell’imminente futuro potrà inviare al telefonino le informazioni sulla propria igiene orale. E per la totale comodità ecco il videocitofono su iPhone e Android. Restando comodi sul divano si potrà vedere anche su tablet chi suona alla propria porta di casa, e aprire; oppure rispondere al videocitofono da qualunque parte del mondo. Ed infine, secondo Apple e Samsung la Domotica si evolve con Apple Homekit e SmartThings con la connessione wireless ai vari interruttori, dispositivi e così via. Un’altra novità è Snap, il nuovissimo sistema di ricircolo dell’aria, che fa risparmiare calore, con connessione WiFi e scheda 3G, quindi gestibile da iOS o Android. La Domotica in conclusione ha infinite possibilità di applicazione, per una casa confortevole in tutti i sensi.

Parola agli esperti di Domotica, sicurezza e automazione

In questa bella prospettiva di rendere attuabile fin da ora la progettazione e la costruzione di una casa intelligente rientrano aziende che si occupano del settore nello specifico, come ad esempio l’azienda Sicurtecnica, leader nella Domotica e con alle spalle esperienza e professionalità può trasformare o creare una casa sicura e comoda, in una parola sola, domotica. Non sarebbe un’idea innovativa e al contempo in linea con la nuova ventata di tecnologia a consumi ridotti ideale per la nostra casa? Scopriamolo anche con le parole degli esperti della stessa azienda: “Grazie alle diverse tecnologie, con Sicurtecnica si può migliorare la qualità della vita nella propria casa. Infatti l’obiettivo dell’azienda è proprio quello di garantire soluzioni su misura soprattutto nel campo così apprezzato della Domotica. Inoltre, ci preme sottolineare che è sempre bene informarsi sulle nuove tecnologie: Per contatti e informazioni è sempre possibile visionare il sito http://www.sicurtecnicasrl.it/, al fine di avvicinarsi sempre più alle tecnologie innovative e domotiche che fanno già parte del nostro presente”.



Argomenti correlati a: Le novità per la Domotica nel 2016