donna-che-fuma Tempo Libero

La sigaretta per una donna equivale a 5 per un uomo



Per le donne una brutta notizie, uno studio ha dimostrato che il danno è par a 1/5 per i danni creati dalla sigaretta al cuore. Questo vuole dire che mentre un uomo deve fumare 5 sigarette la donna con una ottiene lo stesso effetto. Seguendo la legge dei grandi numero non è una bella cosa per la donna che vuole fumare.
Sono i risultati della professoressa Elena Tremoli del dipartimento di Scienze Farmacologiche dell’Università di Milano al Congresso della Società Europea di Cardiologia (ESC), presentata a Parigi . L’organismo femminile è molto più vulnerabile al tabacco e i rischi sono maggiori. Questo fattore è indipendente da età e altre variabili che possono influire. Lo studio conferma che i fattori di rischio non non sono uguali per i due sessi.Lo studio ha reso noto come una sigaretta di “lei” equivale a cinque di “lui”.

Un calcolo fatto solo in base a come le malattie cardiovascolari procedevano escludendo altri fattori e malattie. Grazie ai fondi Ue, lo studio ha coinvolto oltre 4 mila uomini e donne (1.694 e 1.893 rispettivamente) tra Italia, Finlandia, Francia, Paesi Bassi e Svezia. Grazie anche all’utilizzo di tecnologie a ultrasuoni i ricercatori hanno valutato le condizioni delle carotidi e il suo progresso deterioramento.

Leave a Comment

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>